Politica

In Campania arrivano le prime camere di bio-contenimento: in funzione entro il 4 maggio

loading...

Napoli, 23 Aprile – Nella mattinata del 23 aprile negli ospedali Cotugno di Napoli, Ruggi di Salerno, Moscati di Avellino e all’ospedale di Caserta sono state montate le prime camere di bio-contenimento.

Dopo una dovuta formazione sul corretto utilizzo al personale sanitario, le camere di bio-contenimento andranno in funzione entro lunedì 4 maggio.

“Si tratta di strutture in grado di garantire un’alta protezione dal contagio, al personale sanitario e ai pazienti, isolando i casi sospetti. La sanità campana sta dando il meglio di sé nonostante i problemi storici di mancanza di fondi dimostrando quanta qualità efficienza ci sia nel mezzogiorno.” –sono state le parole del Consigliere Regionale dei Verdi e membro della commissione sanità Francesco Emilio Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.