Comunicati

Diventare donna a Muyeye (Kenya): il Rotary del Service

Napoli, 3 Marzo – “Diventare donna a Muyeye” è il progetto nato dalla cooperazione tra i Rotary club Nola-Pomigliano d’Arco e Acerra-Casalnuovo A. Montano con il Rotary club di MalindiKenya, a cui si sono associati i club Campania NapoliOttavianoPoggiomarino Vesuvio EstMarigliano AdrianeaTorre Annunziata Oplonti, il Rotaract di Nola Pomigliano d’Arco e quello di Schaffhausen-Munot (Svizzera).

L’iniziativa permetterà di portare acqua pulita nel villaggio rurale di Mayeye, in Kenya, grazie alla costruzione di un pozzo e, parallelamente, di sensibilizzare le giovani adolescenti del luogo sull’importanza di una corretta igiene intima, attraverso un programma di informazione da tenere nelle scuole e una fornitura annuale di assorbenti.

Ancora oggi, infatti, in molti Paesi in Africa e nel mondo, il ciclo mestruale costituisce una problematica complessa, un grande tabù che molte giovani donne si trovano ad affrontare senza un’adeguata conoscenza del fenomeno o gli strumenti minimi atti a garantire dei livelli igienici accettabili, con pesanti ripercussioni sul proprio stato di benessere fisico e sociale.  

Una delle problematiche principali è, infatti, il costo esorbitante degli assorbenti, che porta molte donne a sopperire con stracci o altri materiali poco igienici per tamponare il flusso, mettendo ad alto rischio la salute degli organi genitali e dell’apparato riproduttivo. Una situazione che, già grave di per sé, risulta ancora più allarmante quando si pensa che, per molte ragazzine non adeguatamente munite, la prima conseguenza diretta è l’abbandono precoce degli studi, con l’inevitabile e consequenziale allargamento della disparità di genere nell’educazione di maschi e femmine.

In quest’ottica, il progetto del Rotary prevede, per ogni club coinvolto e chiunque voglia individualmente contribuire, la possibilità di donare una fornitura annua di assorbenti per tre anni ad una ragazza di Muyeye. Grazie a questa donazione verrà consegnato ogni anno un kit contenente la fornitura di assorbenti igienici, una t-shirt con il logo del progetto, due slip, dodici saponette, un asciugamano e due opuscoli informativi, uno sull’importanza di una corretta igiene intima e sull’uso di assorbenti igienici e un secondo sul corretto smaltimento degli assorbenti.

Per maggiori informazioni e aderire all’iniziativa è possibile scrivere all’indirizzo e-mail: [email protected]

 

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa