Comuni

Carbonara di Nola, Covid: focolaio nella scuola dell’Infanzia. Sospese le attività didattiche in presenza

loading...

Carbonara di Nola, 12 Maggio – Oggi è stata emessa un’ordinanza sindacale che dispone la sospensione dell’attività didattica in presenza della scuola dell’infanzia, sita nelle aule al piano terra del plesso scolastico I.C. A. De Curtis di Via Rainone a Carbonara Di Nola.

Preoccupazione dei genitori per una nota inviata dal Direttore Sanitario dall’ASL NA3 Sud Dipartimento di Prevenzione UOPC che ha comunicato la presenza di due setting e di un focolaio con una percentuale di positività superiore alla percentuale comunale, relativa ai contagi della scuola dell’Infanzia.

Attualmente anche una classe della scuola primaria è stata posta in quarantena. Lo screening sugli alunni e sui docenti e dei contatti diretti sarà prodotto in considerazione del notevole incremento dovuta alla variante inglese che ne vedrà il tracciamento fino al 21 maggio, data presunta dell’inizio della didattica in presenza.

Nel frattempo si eseguirà la sanificazione dei locali, come disposto dal Dirigente Scolastico e le altre classi della primaria e della secondaria di primo grado continueranno ad andare a scuola rispettando il protocollo Covid. Il Sindaco di Carbonara Di Nola Dott. Antonio Iannicelli raccomanda di tenere sempre la guardia alta e rispettare le regole anti-contagio.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.