Comuni

Napoli, Via Sant’Alfonso Maria de’ Liguori: tre carcasse di auto abbandonate da alcuni giorni a centro strada

loading...

Verdi: “Qualora non siano state poste sotto sequestro, siano rimosse dai proprietari”

 

Napoli, 2 Settembre – “Durante un sopralluogo nella mattinata di lunedì ho avuto modo di notare alcune carcasse di automobili bruciate in via Sant’Alfonso Maria de’ Liguori, nell’Arenaccia. Stando ad alcune testimonianze sarebbero lì da almeno tre giorni. Non conosciamo al momento le cause dell’incendio. Alcune persone parlano di un rogo doloso ma non abbiamo contezza circa la fondatezza di tali voci.

L’unica certezza è che le carcasse dovranno essere rimosse in tempi brevi. Intorno alle auto bruciate è stato posto un nastro. Qualora siano state poste sotto sequestro occorrerà attendere i tempi tecnici per la rimozione. In caso contrario i proprietari dovranno procedere quanto prima alla rimozione e allo smaltimento delle carcasse che, attualmente, conferiscono alla strada i connotati di uno scenario postatomico”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.