Politica

Campania, Stop rifiuti dal Sarno al mare. Saiello e Manzo (M5S):”Una barriera li raccoglierà”

loading...

L’annuncio del consigliere regionale Saiello e della deputata Manzo: “Buone notizie per i litorali di Stabia e Oplonti. Risultato frutto delle politiche dell’ex ministro Costa”

Napoli, 17 Marzo – “Niente più rifiuti dal fiume Sarno al mare e finalmente le acque che bagnano il litorale di Oplonti e Stabia potranno tornare a essere realmente balneabili. L’azione di Governo portata avanti dall’ex ministro Sergio Costa continua a dare i suoi frutti. Dando seguito alle linee guida approntate dal ministero guidato da Costa, la giunta regionale della Campania ha finanziato con oltre 4 milioni di euro un sistema di barriere teso a intercettare rifiuti solidi lungo il corso del Sarno. La stessa misura copre anche la gestione e lo smaltimento dei rifiuti per i prossimi due anni. Una buona notizia per le comunità di Torre Annunziata e Castellammare di Stabia, i cui litorali si ritrovano puntualmente invasi da spazzatura e veleni di ogni tipo scaricati dal Sarno”. Lo annunciano il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello e la deputata M5S Teresa Manzo.

“Ora è necessario che la Regione agisca al più presto per attivare una rete di collettamento agli impianti di depurazione per tutti i Comuni rientranti nel bacino idrografico, i cui reflui finiscono nel fiume inquinandolo ulteriormente. Una situazione – concludono Saiello e Manzo – che denunciamo da anni e rispetto alla quale bisogna agire in fretta”. 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.