Politica

Campania, Regionali. Ciarambino (M5S):”I due codardi fuggono ancora dal confronto. Livello mai così basso”

loading...

La candidata alla presidenza della Regione Campania a margine del faccia a faccia in Rai: “Non consentiamo a questi due personaggi di mettere di nuovo le mani sul nostro futuro”

 

Napoli, 17 Settembre – “I due codardi ancora una volta in fuga. Negli studi Rai di Napoli è andata in scena la medesima gag di qualche giorno fa. Al confronto con tutti i candidati presidente neppure oggi si è presentato De Luca, fornendo il pretesto a Caldoro di scappare via a gambe levate e di sottrarsi dal confronto. Mai una campagna elettorale era scesa a livelli così bassi e infimi. Mancando di rispetto ai candidati presenti, il comico De Luca e la comparsa Caldoro hanno mancato di rispetto a tutti i cittadini della Campania.

Questo è il livello di chi ha già governato la nostra regione, fallendo miseramente ogni obiettivo e precipitandoci agli ultimi posti in tutti gli indici di vivibilità. A questi personaggi non dobbiamo più consentire di decidere delle nostre sorti e di quelle dei nostri figli. La maggioranza dei cittadini della Campania può ancora aiutarci a ribaltare qualunque risultato e a concederci la possibilità di dar vita al vero cambiamento per questa regione”. Lo ha dichiarato la candidata alla presidenza della Regione Campania Valeria Ciarambino, a margine del confronto tra i candidati alla presidenza della Regione Campania nella sede Rai di Napoli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.