Politica

Campania, morte operatore 118. Ciarambino (M5S)”Stop a volontari senza garanzie”

loading...

La capogruppo regionale: “Da cinque anni chiediamo che siano contrattualizzati, basta trattarli come carne da macello” 

Napoli, 28 Marzo – “Oggi piangiamo la scomparsa di uno dei tantissimi operatori volontari del 118 per i quali non serviva certamente l’impegno straordinario in questa fase di emergenza perché li definissimo eroi. La morte di Enzo Lucarelli è uno schiaffo a chi non ha mai voluto ascoltare il grido d’allarme che proveniva da una categoria indifesa e senza tutele. Lavoratori che ogni santo giorno prestano la propria opera con turni massacranti a fronte di un misero rimborso spese di pochi spiccioli, senza alcuna copertura assicurativa né un tetto di ore, operando in un sistema sprovvisto di governance regionale. Donne e uomini spesso vittime di aggressioni, che oggi in questa drammatica emergenza, a volte senza essere neppure essere forniti di adeguati dispositivi di protezione, continuano a mettersi a disposizione di noi tutti, al prezzo della loro stessa vita”. Lo denuncia la capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino.

“Da anni – ricorda Ciarambino – attraverso atti e proposte normative, sistematicamente bocciati, chiediamo a De Luca di mettere fine a quello che non possiamo che definire un vero e proprio “lavoro nero” istituzionalizzato. Questi operatori vanno contrattualizzati e vanno garantite loro tutte le coperture necessarie contro i rischi legati alla sicurezza e ad episodi di aggressioni, e oggi a questa tremenda epidemia. E non bisogna più consentire che, come spesso accade, operino da soli sulle ambulanze e non in affiancamento e supporto al personale medico incaricato. E’ tempo che queste proposte siano recepite e che gli operatori del 118 non siano più trattati come carne da macello”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.