Comuni

AICAST Sezione Palma Campania, parte l’iniziativa: #iospendoapalma

loading...

Per combattere i danni al settore economico causati dal COVID-19, AICAST Sezione Palma Campania propone ai cittadini del comune in provincia di Napoli di sostenere i commercianti locali. Nasce l’iniziativa #iospendoapalma

 

 

Palma Campania, 1 Giugno  – L’emergenza COVID-19 ha messo in difficoltà il settore economico e commerciale di tutta la penisola Italiana costringendo alla chiusura imprese, aziende, attività commerciali. Nonostante gli aiuti e il sostegno del Governo Italiano che ha provveduto, lì dove possibile, ad intervenire economicamente per impedire il fallimento e la definitiva chiusura di migliaia di attività, le conseguenze del lockdown sono evidenti. Numerose attività hanno chiuso definitivamente i battenti, molte altre si preparano ad affrontare mesi difficili in cui sarà importante reinventarsi seguendo le normative e le indicazioni del Governo per preservare in primis la salute degli italiani, ma anche i risultati ottenuti fino a questo momento in fatto di contenimento del Virus.

L’Italia è in piena Fase 2: attività commerciali, imprese, aziende sono in piena fase di riapertura cercando di ripartire nel pieno rispetto delle normative emesse di recente. Ma la ripartenza non può essere lenta: per poter recuperare due mesi di fermo c’è bisogno di una spinta forte e costante che permetta alle attività imprenditoriali e agli esercizi commerciali di rimettersi in sesto in modo veloce ed efficace.

Per questo motivo, cercando di fare quanto è possibile per i commercianti del proprio Comune, l’AICAST Sezione di Palma Campania, ha pensato di far partire una campagna di sensibilizzazione rivolta ai cittadini invitandoli a spendere nella propria città contribuendo a far crescere l’economia della stessa, aiutando così chi è stato chiuso per oltre due mesi a ripartire nel modo giusto. L’iniziativa prende il nome di #iospendoapalma, e non rappresenta una richiesta di aiuto, ma un modo per sensibilizzare il cittadino a tenere a cuore le attività commerciali e le imprese che compongono il cuore economico della propria città.

Riguardo l’iniziativa, Antonio Mattiello, Presidente AICAST Sezione di Palma Campania ha dichiarato:

“Nel nostro Comune, come in tutti gli altri Comuni italiani, molti negozi sono rimasti chiusi fino alla fine dell’emergenza COVID-19, così come previsto dai vari decreti emanati dal Governo. Le persone sono state autorizzate ad effettuare esclusivamente ad acquisti di prima necessità, con la conseguenza che a risentire maggiormente dell’attuale situazione sono tutte le altre attività imprenditoriali ed esercizi commerciali “non indispensabili”. Sono queste le realtà che, finita l’emergenza vi invitiamo ad aiutare a risollevarsi, acquistando nei loro negozi, mangiando nei loro ristoranti, sostando nei loro bar, servendosi dei parrucchieri e di tutte quelle attività che contribuiscono a far ripartire l’economia locale che è la prima a contribuire al benessere generale. Se spenderete nel vostro paese, farete migliorare la qualità della vita cittadina. Questo il messaggio, questa l’azione.”

Un segno importante, una volontà evidente di fare qualcosa di concreto per la propria città e per coloro che più di tutti, in questo periodo, hanno vissuto difficoltà evidenti. #iospendoapalma è un’iniziativa diffusa sui social attraverso un Gruppo Facebook “Io spendo a Palma Campania” (https://www.facebook.com/groups/iospendoapalmacampania/) e sulla pagina Facebook ufficiale di AICAST Sezione Palma Campania (https://www.facebook.com/Aicast.palmacampania/). Una campagna di sensibilizzazione, ideata dall’agenzia di comunicazione SEMA, che utilizza i nuovi media, e non solo, per diffondere un messaggio importante: “Spendere nel proprio paese, aiuta a migliorare la qualità della vita cittadina”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.