Politica

A Milano dal 2021 stop al fumo per strada, Borrelli (Europa Verde): “Campania segua l’esempio anche per combattere il virus”

loading...

Napoli, 22 Novembre – “Il Consiglio comunale di Milano ha stabilito che dal primo gennaio 2021 sarà vietato fumare all’aperto, alle fermate dei mezzi pubblici, nei parchi, e negli stadi, nel raggio di dieci metri da altre persone. Un’iniziativa dal grande valore civile, ma che può sicuramente contribuire anche al contrasto al contagio da Coronavirus. In tantissimi, oggi, continuano a fumare per strada, abbassando la maschierina. Il fumo passivo viene respirato dagli altri passanti e, se il fumatore fosse positivo al Covid, potrebbe contagiare altre persone. La Campania prenda esempio e dia uno stop deciso al fumo per strada”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

“La scorsa settimana abbiamo inviato una nota a tutti i Comuni proprio per chiedere di adottare provvedimenti per evitare il fumo per strada. Ordinanza lanciata dal Comune di Francolise e che ha già trovato riscontro anche a Benevento. Ci auguriamo che – ha aggiunto Borrelli – tanti comuni seguano questa linea”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.