Cultura

Viaggio nel mondo del pugilato: la storia di Samuele Esposito raccontata nel libro “The Wall, un gancio da urlo!!”

loading...

Sarno, 2 Marzo – Tra le letture più interessanti di questo periodo, un libro dedicato ad un pugile, Samuele Esposito, è sicuramente una piacevole scoperta. Curata dal giornalista Francesco Iervolino e pubblicata dalla società palmese Michelangelo 1915 Editore, l’opera racconta la vita e la carriera del boxeur originario di Sarno.

E’ un libro che si legge divorandone le pagine, che trasportano il lettore nel mondo del pugilato, in quello spaccato di mondo sportivo da non tutti conosciuto, seguendo il cammino di Samuele, aspirante pugile, tra un sospiro di sollievo o di ansia, come se fosse un proprio caro.

Il ragazzo ama la boxe fin da giovanissimo, vive il mondo della scuola e le amicizie tra situazioni altalenanti non sempre piacevoli. Il pugilato rappresenta per lui il mezzo per difendersi da quanti lo considerano un emarginato e lo prendono in giro; del resto il pugilato nasce come sport di difesa personale, è il mezzo di difesa personale più antico al mondo, in quanto i pugni sono il primo istinto dell’uomo nella difesa personale stessa.

È con questo spirito che cresce nel giovane la necessità di frequentare la palestra per migliorare il destro e ricorre a tutti gli espedienti per racimolare la somma che gli serve per l’iscrizione.

Il suo cammino da pugile ha inizio tra stenti e sacrifici, rabbia, lavoro, perché Samuele è giovane, ma è marito e padre, ha una famiglia, deve lavorare e gli allenamenti sono rubati al tempo del riposo. Ma è ripagato, arrivano le soddisfazioni e il primo incontro finisce col braccio alzato. La vittoria è uno stimolo a continuare, ama sempre più la boxe, non gli interessa null’altro, sempre più deciso a proseguire, nonostante le avversità di ordine psicologico e materiale che è costretto a subire nel mondo di uno sport sempre più ‘inquinato’ dal business.

La boxe salva Samuele, lo salva dalle cattive compagnie, lo riscatta da una vita ai margini, dagli stenti che deve affrontare tutti i giorni per sbarcare il lunario. L’impegno, la costanza, la caparbietà, il tempo consumato per gli allenamenti, lo portano lontano dal crollo a cui giungono tanti giovani nella sua stessa condizione, quando non sono sorretti da uno scopo, da un ideale.

La boxe è connubio di lealtà ed agonismo, spirito di sacrificio e passione, è ritmo e forza fisica. E Samuele, tra gli allenamenti, le varie palestre che frequenta, gli incontri disputati, i match, le vittorie e le sconfitte, impara ad essere “uomo”.

Il suo gancio da urlo è la vittoria dell’uomo tra gli uomini, è la vittoria del figlio, del padre, del marito, dell’uomo. La sua carriera sul ring si chiude del tutto nel 2018, con l’aspirazione di fare l’allenatore di qualche pugile emergente.

Ora è pronto ad affrontare il match più importante: sfidare la vita. Combattere fuori dal “quadrato” è più difficile, ma ha imparato la lezione, la migliore: trasmettere ai suoi figli «la voglia di provarci sempre, di inseguire i propri sogni, di non arrendersi davanti ai primi no, di credere in sé stessi, come ho sempre fatto io, che sogno ancora una vita migliore».

 

THE WALL Un gancio da urlo!!! è un libro che si legge con piacere, la stesura fluisce agevole, amabile nello stile. A tratti dà suspense e invita il lettore a continuare fino alla fine, dove l’amaro della svolta che chiude la carriera del pugile si rinfranca con la dolcezza del pensiero rivolto ai figli che fanno famiglia, il valore più sublime che la vita dona. Il lettore comprende la lezione con la consapevolezza che dove non c’è forza di volontà e di sacrificio nessuna vittoria è possibile.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.