Comuni

Somma Vesuviana, tutela ambientale. Di Sarno:”Ben 54 telecamere e tolleranza zero nei confronti di chi scarica rifiuti e soprattutto amianto”

E domani a Somma Vesuviana sarà Plastic Free la zona dello Zingariello e il sindaco al fianco dei volontari. Inizio operazioni alle ore 9 e 30 con partenza dal piazzale antistante la chiesa di S. Sossio.

Somma Vesuviana, 1 Maggio –  “Tolleranza zero nei confronti di tutte quelle persone che scaricano rifiuti pericolosi e di tutte quelle persone che scaricano soprattutto abusivamente qualsiasi tipo di rifiuto. Anche di recente, grazie ad un’operazione condotta dalle Guardie Zoofile dell’AISA sono stati rinvenuti pezzi di amianto in alcune campagne del nostro paese. Abbiamo già installato ben 24 telecamere ed ora ne aggiungeremo altre 30. Il nostro territorio è molto esteso, ben 32 chilometri quadrati. Il problema è che queste persone cambiano luoghi proprio perché vengono controllati. Ricordo a tutti che abbiamo un solo Pianeta e dobbiamo tutelarlo perché è la casa della quale siamo ospiti. In questo momento abbiamo una differenziata al 71%”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana che questa mattina è intervenuto a “L’Aria che respiri” programma di Radio Uno Rai.

Il modello di tutela del territorio messo in campo a Somma Vesuviana e che vede protagoniste le Guardie Zoofile dell’Associazione Italiana Sicurezza Ambientale (AISA) ha attirato dunque interesse da parte della stampa nazionale.

“Ringraziamo Radio Uno Rai – ha dichiarato Bernardino De Vita, coordinatore provinciale dell’AISA – che ha dato visibilità alle operazioni che stiamo mettendo in campo in collaborazione con il Servizio di Igiene Urbana e Polizia Municipale. Quella dei giorni scorsi non è stata la prima operazione promossa da AISA. Ricordo che noi siamo un corpo di Polizia Giudiziaria, andiamo sul posto, individuiamo lo scarico abusivo e attraverso l’app segnaliamo tutto in pochi minuti alla SMA Campania, ditta specializzata della Regione che poi dovrà provvedere alla bonifica”.

E domani arriva a Somma Vesuviana l’importante intervento di PlasticFree. L’appuntamento, per tutti coloro i quali vorranno contribuire alla tutela del patrimonio ambientale è alle ore 9 e 30 dinanzi alla Chiesa di S. Sossio.

E domani sarà Plastic Free la zona dello Zingariello!

“Ancora una volta – ha affermato Gianna Raia, coreferente di zona con Vincenzo Converti di PlasticFree  – scendono in campo nella città di Somma Vesuviana. Saremo in località Zingariello per contribuire alla tutela del patrimonio ambientale. Tutti i cittadini, tutte le persone che vorranno essere presenti dovranno formulare l’iscrizione al link https://www.plasticfreeonlus.it/eventi/2-mag-somma-vesuviana/ nel rispetto delle normative anticovid”.  Con loro saranno anche il Servizio di Igiene Urbana e Corpo dei Vigili Urbani.

Anche il sindaco sarà al fianco dei volontari di Plastic Free!

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.