Comuni

Somma Vesuviana, Covid. Di Sarno:”Ora c’è l’ordinanza della Regione. Mascherine obbligatorie all’aria aperta, sempre! Vale su tutto il territorio regionale. In città 59 positivi ed 80 persone in isolamento”

loading...

Somma Vesuviana, 24 Settembre – “A questo punto subentra l’ordinanza regionale emanata poco fa. E’ disposto l’obbligo, su tutto il territorio regionale, di indossare la mascherina anche nei luoghi all’aperto, durante l’intero arco della giornata, a prescindere dalla distanza interpersonale, fatte salve le previsioni degli specifici protocolli di settore vigenti (ad esempio per le attività di ristorazione, bar, sport all’aperto). L’obbligo rimane escluso per i bambini al di sotto dei sei anni, per i portatori di patologie incompatibili con l’uso della mascherina e durante l’esercizio in forma individuale di attività motoria e/o sportiva. Dunque all’aria aperta c’è obbligo di indossare sempre la mascherina, non conta più la distanza e non conta più se siamo in piazza o per strada”. Lo  ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana.

Misure importanti:

“E’ fatto obbligo ai titolari di esercizi commerciali, culturali, ricreativi, o comunque aperti al pubblico, non all’aperto, di effettuare la misurazione della temperatura corporea all’ingresso dei locali di esercizio e di assicurare la presenza di dispenser di gel e/o soluzioni igienizzanti, subordinando l’accesso ai locali alla previa igienizzazione delle mani  – ha proseguito Di Sarno, citando l’ordinanza del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca – e al riscontro di temperatura inferiore a 37,5 gradi C°.

Si richiamano tutti gli esercenti, gestori ed utenti alla stretta osservanza delle misure di prevenzione e sicurezza. Al fine di rendere tempestiva la corretta ricostruzione degli eventuali casi da “contatto stretto”, vi è l’obbligo della identificazione di almeno un soggetto per tavolo o per gruppo di avventori attraverso la rilevazione e conservazione dei dati con idoneo documento di identità”.

A Somma Vesuviana ecco la situazione:

“Abbiamo 59 positivi di cui 49 attivi, 10 guariti. Inoltre – ha concluso Di Sarno – le persone ora in isolamento sono ben 80″.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.