Comuni

Posillipo, portati in salvo due canoisti quindicenni dalla Guardia Costiera

Napoli, 15 Giugno – Durante la giornata del 15 giugno due 15enni, residenti a Via Tasso e in via Monte di Dio, hanno noleggiato una canoa a Posillipo, a Riva Fiorita.

A causa del forte vento di maestrale e per essersi allontani troppo i due ragazzi sono andati in difficoltà e non riuscivano a tornare verso la riva, per fortuna la Guarda Costiera tempestivamente allertata è riuscita a portare in salvo i due ragazzi.

Abbiamo ricevuto la chiamata riguardante la situazione di questi due ragazzi e siamo intervenuti in modo celere, siamo andati a recuperali con la motovedetta e abbiamo portato i due sani e salvi sula terra ferma dove li abbiamo lasciati in custodia al personale della Nautica Cafarelli in attesa dei loro genitori che sono stati avvisati.”- sono state le parole del primo maresciallo della Guardia Costiera Di Giacomo.

“Facciamo i nostri più vivi e sinceri complimenti al maresciallo Di Giacomo e a tutto il corpo della Guardia Costiera per questo intervento e per tutto il lavoro che svolge quotidianamente. Ai ragazzi diciamo di essere prudenti e responsabili.”– ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa