Comuni

Pianura, operai morti durante lavori abusivi. Borrelli: “Solidarietà alle famiglie delle vittime, una tragedia che deve farci riflettere sulla pericolosità e l’irresponsabilità dell’abusivismo edilizio”

Napoli, 2 Giugno – “A Pianura due operai edili sono morti schiacciati da un muro di contenimento durante alcuni lavori ritenuti abusivi. Esprimiamo solidarietà e vicinanza alle famiglie delle vittime. Questa è una tragedia immane che deve farci riflettere.

La scomparsa di quelle persone ci fa capire quanto sia pericoloso e irresponsabile continuare nella pratica dell’abusivismo edilizio in una zona già martoriata. Negli ultimi anni qualcuno ha addirittura detto che gli abusi edilizi ormai erano finiti, invece si continua  e si mettono a rischio zone franose senza alcuna competenza. Ci chiediamo come sia possibile che nessuno si sia accorto di quei lavori illeciti, chi aveva il compito di sorvegliare e non l’ha fatto va punito”. E’ quanto dichiarato da Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi. 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa