Comuni

Palma Campania, al via l’evento “Art in Tour”: un tocco di fascino e bellezza presso le attività commerciali

loading...

Palma Campania, 9 Febbraio – Da ieri 8 febbraio e fino all’8 marzo sarà possibile visitare una mostra presso le attività commerciali. L’iniziativa “Art in Tour” organizzata dall’assessorato alla cultura retto da Elvira Franzese e l’assessorato alla produttività rappresentato da Luigi Albano, insieme all’associazione culturale “Non me ne vado” del Presidente Ferdinando Sorrentino, ha voluto esporre le opere d’arte nei luoghi in cui i cittadini vanno quotidianamente.

In un momento difficile come questo che si sta vivendo, con l’impossibilità di spostarsi per ammirare l’arte, ecco che finalmente saranno i dipinti che arriveranno nei luoghi frequentati quotidianamente dai cittadini, nel pieno rispetto delle regole anti covid-19.

I commercianti del territorio Palmese che hanno partecipato al progetto sono: Atelier Antise, Miranda Abbigliamento, Pepilà, l’edicola di San Felice di Camilla Mauro, il ristorante Cerere e bacco, la pasticceria La Fiorente, pelletteria Catapano, abbigliamento Moody, Since 84, abbigliamento Life Smile, Nicla, gioielleria Iannone, Valentina Via Roma, fiorista Carmine Ammaturo, Footwer, Catapano scarpe, galleria d’arte Riquadro.

Gli artisti partecipanti sono: Annalisa Ambrosia, Morena Rossi, Filippo Lo Sordo, Anna Maria Vallario, Fausta Sangiovanni, Romolo Marigliano, Salvatore Russo, Achille D’Onofrio, Francesca Sgambato, Francesco Ambrosino, Giuseppe Gatti, Agostino Gatti, Gianluigi Infante, Nicola Caroppo e Antonio Esposito.

Provenienti dal territorio Campano hanno voluto portare gioia in questo periodo buio, si sono ritrovati in Piazza De Martino incontrati dall’assessora alla cultura Elvira Franzese che è rimasta estasiata dalle bellissime opere. La quale ha dichiarato: “I nostri occhi hanno sempre bisogno di rispecchiarsi nella bellezza, le opere d’arte renderanno la nostra città più bella.”

La consegna è avvenuta nella mattinata di venerdì 5 febbraio, i negozianti hanno accolto tutti positivamente, avendo apprezzato l’iniziativa e assegnando ai dipinti un posto in vetrina o all’interno del loro negozio, in bella luce.

Si potranno ammirare: La “Santa Maria nell’Anfiteatro” di Filippo Lo Sordo; La “Cassarmonica Stabiese” olio su tela del primo ciclo pittorico “Il viaggio delle Ninfe” del Maestro Infante che ritrae il monumento Art noveu della città di Castellammare di Stabia; La “Cariatide – Telamone” tecnica mista pastelli acquerellabili e tempera a terre una visione artistica di Annalisa Ambrosia, che vede una figura bloccata ispirata da due storiche sculture che si fondono dando vita ad un’immagine che trascende la realtà; le “Nature” di Fausta Sangiovanni ispirate dal periodo di pandemia; i “Papaveri e margherite” con effetto materico realizzato con colori fluorescenti realizzati da Francesca Sgambato; I due “Aspettando la luna” visione del Vesuvio immerso nei colori nelle tonalità di blu e “In viaggio nella natura” quasi diventando un tutt’uno della figura umana con la natura stessa, realizzati su foglio di legno e in cornice museale di Anna Maria Vallario.

Questi solo alcuni dei dipinti, da ammirare in ogni angolo della cittadina Palmese, un invito ad entrare nelle attività commerciali, “chi spende nel proprio paese favorisce l’economia locale e contribuisce a dare forza a due settori martoriati dall’emergenza sanitaria: il commercio e l’arte”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.