Comuni

Napoli, truffa ai danni dell’ASIA: rubavano gasolio dai compattatori per rivederlo sul mercato nero. Denunciati 5 dipendenti dell’azienda

Borrelli: “Gravissimo. I dipendenti ASIA dovranno essere licenziati in tronco se responsabili.”

 

 

Napoli, 12 Febbraio – Un danno da quasi un milione di euro è stato subito dall’ASIA, derivante da una truffa perpetrata nei confronti dell’azienda napoletana, per cui sono state denunciate 14 persone, di cui 5 dipendenti dell’azienda stessa.

La truffa consisteva nel sottrarre gasolio ai compattatori dell’ASIA per poi rivenderlo al mercato nero. A capo di questa organizzazione, come scoperto dalla Guardia di Finanza, vi era un imprenditore proprietario di alcuni distributori stradali che, con la complicità dei dipendenti Asia, che falsificavano i fogli di uscita degli automezzi, le schede carburanti e i fogli di presenza, e quella di alcune stazioni di servizio che certificavano l’erogazione del gasolio, rubava il carburante dei mezzi fingendo che venissero usati per la raccolta rifiuti.

La Guardia di Finanza ha sottoposto a sequestro due autocompattatori dai quali veniva sottratto il gasolio, un distributore e gli apparecchi e contenitori utilizzati per la rivendita del prodotto.

“Quel che è accaduto è molto grave, gente senza scrupoli ha causato enormi danni ad un’azienda, partecipata del comune per i propri profitti. Chiediamo che vengano fatti accertamenti su questa vicenda e, una volta appurata la complicità e la colpevolezza dei dipendenti dell’ASIA, essi dovranno essere licenziati in tronco. Non è più possibile accettare tali situazioni, è ora di smetterla di andarci con mano leggera.” – ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa