Comuni

Napoli, scale mobili al Vomero. Capodanno (Valori Collinari:”Ieri ripristinate, oggi di nuovo ferme”

loading...

La telenovela continua: si fermano anche quelle in via Cimarosa

Napoli, 7 Maggio –“La vicenda delle scale mobili, nel quartiere partenopeo del Vomero, sta assumendo contorni che hanno dell’incredibile e che lasciano sbigottiti. Ci sarebbe da ridere se non ci fosse da piangere  – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Ieri finalmente, dopo oltre due mesi che si era fermata, effettuati i lavori ai corrimani, avevano dato la buona notizia che finalmente la scala mobile posta in via Scarlatti all’incrocio con via Morghen, aveva ripreso a funzionare. Ma purtroppo, dopo appena 24 ore,  arriva una nuova doccia ferma con i cancelli d’accesso che stamani risultavano ancora una volta  sbarrati “.

“Non solo ma al fermo della scala mobile in via Scarlatti si è aggiunto anche quello della rampa posta in via Cimarosa – sottolinea Capodanno -, creando ulteriori disagi alle tante persone che devono raggiungere la parte alta del quartiere collinare”. 

“Per giunta, in entrambi i casi, non si riesce neppure a sapere a cosa siano dovuti questi nuovi fermi e per quanto tempo dureranno, dal momento che non vi sono cartelli o avvisi, nei pressi degli impianti chiusi, che riportino informazioni al riguardo – puntualizza Capodanno – Oramai la storia travagliata di quelle che sono state ribattezzate, con amara ironia, le “scale im…mobili”, rischia di diventare una barzelletta. Eppure stiamo parlando di un sistema intermodale di collegamento, tra il metrò collinare e le stazioni superiori delle funicolari, costituito da tre rampe di scale mobili, che, quando entrò in funzione, nell’anno 2002, dopo due anni occorsi per la loro realizzazione, rappresentò un fiore all’occhiello dell’amministrazione comunale. Ma purtroppo negli anni successivi il sistema è stato afflitto da numerosi quanto incomprensibili problemi di funzionamento, con tantissimi fermi, anche di lunga durata “.

Alla luce di questo ennesimo stop, Capodanno oltre a sollecitare il ripristino funzionale, in tempi rapidi, delle scale mobili attualmente ferme, auspica, ancora una volta, che vengono promosse, da parte degli uffici competenti, tutte le opportune e necessarie indagini, per fare finalmente luce sui motivi di questi continui disservizi che privano i cittadini, all’improvviso e anche per lunghi periodi, di un importante quanto fondamentale sistema di trasporto pubblico, senza peraltro che venga data adeguata e tempestiva informazione pubblica al riguardo.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.