Comuni

Napoli, lo massacrano a pugni e calci per rapinarlo del cellulare: mandibola fracassata

loading...

Napoli, 8 Febbraio – Ennesima rapina violenta a Napoli dopo quella avvenuta al Corso Garibaldi, dove un uomo è stato pestato a sangue con il calcio di una pistola davanti al proprio figlio, denunciata dal Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

L’episodio è avvenuto lo scorso 4 febbraio intorno alle 21,30 nei pressi di via Poggioreale a Napoli ed è stato denunciato dalla vittima al Consigliere Borrelli: “Ero nei pressi del carcere di Poggioreale quando alcuni individui, sui 30 anni circa, si sono avvicinati per rapinarmi facendo ricorso ad una violenza inaudita. Mi hanno preso a calci e pugni per portami via lo smartphone ed un paio di cuffie. Mi hanno spaccato la mandibola e i denti si muovono e non riesco a mangiare e a parlare, il prossimo 10 febbraio dovrò sottopormi ad un’operazione. Ho sporto denuncia e spero che grazie alle videocamere di controllo quei farabutti possano essere presi.”.

“Ma cosa stanno diventando le nostre città e la nostra società? Le strade sono ormai in balia di criminali violenti senza scrupoli che pur di racimolare anche pochi spiccioli non si fanno scrupoli a pestare a sangue delle persone, rischiando anche di ammazzarle, o di fare ricorso ad atti estremamente violenti davanti a bambini come accaduto nel caso della rapina al Corso Garibaldi che abbiamo denunciato. È assolutamente chiaro che, come stiamo richiedendo da tempo, c’è bisogno di un’intensificazione dei controlli da parte delle forze dell’ordine nelle strade e delle pene molto aspre per i delinquenti ma è altrettanto fondamentale sradicare quella mentalità che tollera, protegge ed esalta la criminalità, quella stessa mentalità che hanno fatto sì che nascessero murale ed altarini dedicati a delinquenti, camorristi e rapinatori creando un consenso sociale, politico a favore dei criminali inquietante. Se non vi sarà un cambio di rotta, allora la città verrà lasciata in mano alla criminalità.”– hanno dichiarato il Consigliere Borrelli d il conduttore radiofonico de La Radiazza Gianni Simioli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.