Comuni

Napoli, Istituto Alpi-Levi. La dirigente scolastica non cambia idea: “Niente lezioni per chi ha le treccine”

Borrelli e Simioli: “Nessuna attinenza tra il decoro e l’acconciatura. Il regolamento scolastico cita esclusivamente l’abbigliamento, i gusti personali della dirigente non possono pregiudicare l’anno scolastico di uno studente”

 

 

Napoli, 16 Settembre – “Restiamo basiti dinanzi all’atteggiamento della dirigente scolastica dell’Istituto Alpi-Levi di Scampia che ha ribadito che lo studente con le treccine non potrà accedere alle lezioni fino a quando si presenterà con quella acconciatura. La troviamo una decisione ingiustificabile e arbitraria. Non c’è alcuna attinenza tra il decoro e il taglio di capelli. Tra l’altro il regolamento scolastico cita esclusivamente l’abbigliamento, come è giusto che sia, senza prevedere nulla per quanto riguarda l’acconciatura. Non capiamo dunque in base a quale norma o regola lo studente non sia stato ammesso alle lezioni”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli. “Tenendo conto che il regolamento cita esclusivamente l’abbigliamento è palese che la decisione di impedire l’accesso alle lezioni allo studente delle treccine è determinato unicamente dal gusto personale della dirigente scolastica. Torniamo a ribadire che una decisione assunta sulla base di preferenze personali è assolutamente arbitraria e ingiustificabile. Lo studente, che sta perdendo giorni di scuola, ha annunciato a ‘Il Mattino’ che rimuoverà le treccine pur di tornare tra i banchi. La dirigente si sta assumendo una grande responsabilità. Non vorremmo che da un atto con finalità educativa si passasse ad una coercizione della determinazione personale di un ragazzino che è in piena età evolutiva”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa