Comunicati

Napoli, i Roma Club della Campania insieme con l’Associazione “Il Cactus” donano due stetoscopi all’ospedale Cotugno

loading...

Napoli, 26 Maggio – La passione sportiva vera si dimostra sempre più sinonimo di beneficenza.La prova di tutto ciò si è avuta stamattina 26 maggio quando tutti i Roma Club della Campania (affiliati al circuito dell’Unione Tifosi Romanisti) hanno donato, insieme con l’associazione “Il Cactus”, due stetoscopi al dipartimento diretto dal dottore Vincenzo Sangiovanni, medico dell’ospedale Cotugno di Napoli che negli ultimi mesi è stato in prima linea nella cura all’infezione del Covid 19.

Ad aderire all’iniziativa sono stati tutti i Roma Club della Campania affiliati UTR e nello specifico Romanisti Campania 6:56, Battipaglia, Caserta, Frattamaggiore, UTR Campania, Napoli, Nocera, Pompei, Saviano e Vesuvio Giallorosso.

“A nome di tutto l’ospedale dell’Azienda dei Colli e, quindi, di tutti i medici, gli infermieri e gli operatori del Cotugno desidero ringraziare –afferma Raffaele Dell’Aversana, direttore sanitario dell’Ospedale Cotugno- i Roma Club della Campania per l’attenzione rivoltaci unitamente all’associazione “Il Cactus”.

Oggi –prosegue il Direttore Sanitario- abbiamo ricevuto la donazione di due stetoscopi digitali, di grande utilità. Gesto che denota  il volerci coccolare e che, poi, è un sentimento che stiamo ricevendo da giorni e da più parti e ringraziamo tutti per l’affettoci rivoltoci in questi mesi”.

Sulla stessa lunghezza d’onda del suo Direttore, si collocano anche le dichiarazioni del dottor Vincenzo Sangiovanni. “Un gesto lodevole quello dei Roma Club campani, gesto che apprezzo ancor di più –prosegue Sangiovanni- in quanto proviene da una tifoseria che da qualche anno ha una grande rivalità sportiva con quella del nostro Napoli.

Questo gesto, compiuto insieme con l’associazione “Il Cactus” del mio amico e collega Antonio Agostino Ambrosio, potrebbe segnare –conclude il medico del Cotugno- l’inizio di una nuova fratellanza tra le tifoserie del Napoli e della Roma”.

Per i Roma Club campani per la consegna erano presenti Sergio Sbarra (promotore dell’iniziativa solidale) e Felice Napolitano, rispettivamente presidente dell’RC Frattamaggiore e RC Saviano.

“Oggi i veri topplayer non sono né Dzeko e Zaniolo e neanche Ronaldo o Mertens, oggi i veri campioni sono i medici e gli infermieri.

Voglio, dunque, ringraziare tutti i Roma Club campani –afferma Sergio Sbarra, avvocato del Foro di Nola e giornalista pubblicista che coltiva due passioni: il tifo per la Roma e la buona cucina, nrd.- per aver subito sposato la nostra idea e desidero ringraziare l’amico Luigi Vitale -Vitale è il tesoriere del Roma Club Frattamaggiore, ndr.- per aver curato la parte burocratica e tecnica della raccolta fondi.

Voglio, infine, ringraziare l’amico Antonio Agostino Ambrosio e la sua associazione ‘Il Cactus’ per averci supportato in questa donazione”.

Per l’Associazione “Il Cactus”, invece, c’era il presidente Antonio Agostino Ambrosio, già primario dell’ospedale “Santa Maria della Pietà” di Nola (NA).

“Quando l’amico Sergio Sbarra mi spiegò la sua idea –esordisce Antonio Agostino Ambrosio, primario medico da poco in pensione, ndr.– non esitai un attimo e gli dissi subito… voglio essere con voi.

Oggi, però, con questa donazione non abbiamo terminato la nostra beneficenza. Presto, sempre insieme con i Roma club campani, faremo un’altra donazione all’Ospedale di Nola”.

I due stetoscopi sono stati consegnati, quindi, al dott. Sangiovanni (medico originario di Terzigno, ndr.) alla presenza del direttore sanitario dell’Ospedale dei Colli Dott. Raffaele Dell’Aversana.

Oggi più che mai si deve dire che i Roma club campani hanno dimostrato che il vero tifo è quello appassionato ma mai violento e che… insieme si vince.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.