Comuni

Napoli, Covid-19: al via i lavori dell’ospedale del Mare da campo dedicato alla terapia intensiva

loading...

Napoli, 6 Aprile – Dopo Pasqua verranno aperti i primi due blocchi, con 48 posti letto in terapia intensiva, in seguito se né aggiungerà un terzo per arrivare a 72 posti letto complessivi. Prende forma l’ospedale da campo dedicato alla terapia intensiva per il Covid-19. ““I camion con i moduli parcheggiano stasera davanti l’area di montaggio del covid center, ogni modulo ha un numero, quindi da domani li posizioneremo velocemente nell’area già predisposta”. Dichiara Antonio Bruno, l’architetto direttore dei lavori dell’ospedale del Mare da campo, che l’avvio dei lavori dopo l’arrivo dei prefabbricati da Padova a Napoli.

“Si tratta di prefabbricati che compongono tre moduli – spiega l’archietto – preallestiti con i relativi servizi. Arrivano con una carovana di 57 camion in quest’area che due settimane fa era un prato e ora ha tutti i servizi predisposti, una rete elettrica, i tubi per la climatizzazione e una tac già allestita. Tra tre giorni prevediamo di avere tutto il center covid montato, poi passeremo all’allestimento delle attrezzature elettromedicali”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.