Comuni

Napoli, cassonetti ricolmi in piazza degli Artisti

loading...

Ignoti i motivi del mancato prelievo nel corso della notte scorsa

Napoli, 20 Febbraio – “Ancora una volta stamani, nell’ultimo giorno di zona gialla, con tante persone in strada per il consueto shopping del sabato, gli abitanti di alcune strade e piazze della collina hanno dovuto fare i conti con i cassonetti per la raccolta dei rifiuti stracolmi e, come in piazza degli Artisti, con cumuli di spazzatura che hanno invaso anche parte della carreggiata. Cassonetti stracolmi anche in via Tino di Camaino e in via Mario Fiore “. E’ questa l’ennesima segnalazione di Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che anche in passato ha più volte evidenziato questa raccolta a singhiozzo, con presumibili ripercussioni anche di carattere igienico-sanitario “.

“Ci auguriamo – afferma Capodanno – che si voglia provvedere al più presto e che si tratti di una situazione solo temporanea, seppur grave e, per quanto è dato conoscere, senza plausibili motivi visto che la raccolta, nel corso della scorsa notte, è stata regolarmente effettuata in altre zone della municipalità collinare. L’aspetto che più preoccupa anzi è proprio la mancanza d’informazioni, in quanto non risultano note le ragioni di questa situazione che penalizza fortemente i residenti di alcune strade e piazze “.

“Peraltro – sottolinea Capodanno – da lunedì prossimo nell’area che si estende da via Tino di Camaino arrivando fino a piazza Leonardo verrà finalmente  attivata la raccolta porta a porta, con la scomparsa dei cassonetti lungo i marciapiedi e con la raccolta differenziata effettuata presso i singoli fabbricati, in base a un programma che è stato distribuito nei giorni scorsi, dove sono indicati giorni e orari per il deposito e la raccolta dei rifiuti differenziati negli appositi bidoncini, con la separazione dell’umido dal secco “.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.