Comuni

Marigliano, Olocausto green nella Villa Comunale: sterminati alberi di più di quarant’anni. Il day After è traumatico

Marigliano, 15 Maggio – E’ l’olocausto degli alberi. Distrutto il verde della villa comunale. Sono stati abbattuti indiscriminatamente alberi di più di quarant’ anni. Andate a casa. Le foto mostrano in tutta la crudeltà la devastazione operata. Segati fusti spessi e sani. Via …avete reso la villa un cimitero distruggendo quasi tutto il verde che c’era. Solo i barbari agivano in questo modo. Dov’è la coscienza? Dov’è il rispetto verso la vita? L’ amore impone il rispetto. Ma vi sarà capitato anche a voi demolitori di passeggiare nella villa sicuramente e non avete mai sviluppato amore verso le piante e i volatili che li popolavano che avete messo in fuga e resi orfani? Avete fatto il peggio del peggio.

Ora non vi potete più nascondere. E’ a pieno titolo il trionfo della cementificazione selvaggia. Pianterete nuovi alberi? Ma credete che veramente siamo imbecilli? Ci vorranno più di quarant’anni per crescere come quelli che avete barbaramente ammazzato. Ma che avete combinato? Avete massacrato le piante. Chi ha progettato questo scempio? Si intervenga immediatamente? Chi ha dato il parere favorevole? Che motivo c’era nel radere al suolo alberi che profumano di storia? Tutto questo è davvero scioccante! Non esistono più ambientalisti in questa città. Non esistono più i green. Ah se fosse stato ancora vivo l’ uomo delle bandiere, Sebastiano Bonavolontà col cavolo che avreste toccato una sola essenza arborea. Che ci tocca subire …

Cosa ci tocca vedere…Non c’è più etica, rispetto della memoria e dei luoghi …è il trionfo della barbaria delle ruspe. Fanno continuamente inaugurazioni buttando il fumo negli occhi. E voi che andate alle rassegne che si tengono poco lontano dalle macerie della villa comunale preferite non vedere . E’ omertà…l’ omertà non ripaga. L’omertà sta decretando la fine del green e lo scempio che vi passa sotto il naso resterà senza colpevoli.

Anita Capasso

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.