Comuni

Marigliano, Comunali. Candidata Rosanna Palma:”Un ruolo deontologico verso la mia città, luogo in che vivo quotidianamente e a cui tengo”

loading...
Marigliano, 15 Settembre – La rivalutazione dei valori. Rosanna Palma candidata al consiglio comunale ci parla della sua idea di città. Un’intervista alla Dottoressa Rosanna Palma che inquadra le sue linee politiche, in vista del voto del 20 e 21 settembre.
Una nuova risorsa a disposizione che si propone alla città di Marigliano che punta al ruolo di consigliere comunale. Un dialogo informale per toccare i punti del suo programma e le idee del presente ed il futuro della città di Marigliano all’indomani delle vicende che hanno visto le difficoltà dell’ex primo cittadino e l’avvento del commissario prefettizio.
Come mai ha deciso di mettersi in gioco?
“Un ruolo deontologico verso la mia città, luogo in che vivo quotidianamente e a cui tengo. Il momento di entrare in gioco è significativo e risiede nella persona del candidato alla carica di sindaco e che sostengo, Peppe Jossa. Persona con cui condivido la mia visione di giustizia, condividendo lo stesso mestiere in diversi punti dell’esperienza lavorativa”.
La sua visione di città? Il presente e il futuro.
“Il presente ci presenta una crisi che ha, purtroppo, costretto alla chiusura delle attività del territorio. La prima azione deve essere improntata sull’attenzione verso chi è in difficoltà. Un occhio, quindi, a ciò che è direttamente correlato al nostro tempo e al superare insieme, come comunità, un evento storico difficile. Sperando che il tutto resti alle spalle. Il futuro rappresenta il momento del fare. Guardare e avere occhi per i più giovani ossia le nuove generazioni che frequentano l’ambiente sociale mariglianese. Vedo una città dove il verde recupera la sua importanza con nuovi alveoli polmonari che non possono restare unicamente quelli già esistenti. Una visione futura pronta a rendere una città vivibile per tutte le generazioni. Altro obiettivo è lo snellimento della burocrazia, i tanti progetti ostacolati devono finalmente vedere la luce per rivalutare e valorizzare tutto il bello del comune di Marigliano, dal punto di vista strutturale e storico. Una città Smart che possa usufruire della tecnologia anche per ciò che riguarda le attività amministrative e locali. Un modo più perentorio per accedere ai servizi forniti alla comunità di Marigliano”.
Marigliano rappresenta un grande territorio, centrale per l’agro nolano e imprescindibile per la zona vesuviana. Le sue zone estese ci raccontano di un maggiore sforzo d’attenzione e attendibilità?
“Tra i primi punti c’è il dedicare tempo, risorse ed energie amministrative non solo al centro ma anche alle grandi periferie. Marigliano non sarebbe la stessa città se facesse a meno di anche una sola delle sue componenti cittadine. Indubbiamente il passato ha mostrato una storia diversa. E da queste difficoltà organizziamo il futuro. Non possiamo valorizzare tutte le nostre parti se non siamo un tutt’uno. Anche per la storia che c’è dietro qualunque zona del Comune. Rivalutare con un piano di rilancio tutte le periferie ripercorrendo la strada di importanti città europee che nel corso della mia vita ho potuto osservare e apprezzare. Un’importante occasione da cogliere senza dubbio, visti i risultati che si sono avuti dalle grandi metropoli anche italiane”.
Infine, essendo la sua prima esperienza, vorrei chiedere cosa sta provando verso la comunità Mariglianese, adesso che si trova, indubbiamente, a pieno contatto con quello che è il tessuto sociale e culturale.
“La rivalorizzazione, principale idea fondante della mia candidatura, la sta già praticando la gente che sto ascoltando con la ridondanza di valori di accoglienza. Infatti Ascoltare è diventata la mia grande passione. Cogliere con sensibilità tutti i lati e le proposte delle persone. Cittadini attivi che cercano, adesso, un nuovo modo per interessarsi alla cosa comune con pazienza e voglia di aiutarsi l’un l’altro. I rapporti si continuano a fortificare e la fiducia reciproca cresce. Non ci sono momenti che non siano costruttivi insieme alla mia città”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.