Comuni

Marcianise, assemblea del nucleo dei volontari della Protezione Civile in barba ai decreti di sicurezza per il Coronavirus

Marcianise, 24 Marzo – L’emergenza sanitaria da Coronavirus richiede che nei vari territori siano allestiti nuclei di volontari di Protezione Civile ma a Mondragone si è deciso di formare il nucleo solo un mese dopo lo scoppio dell’emergenza sebbene il Regolamento dei Volontari di Protezione Civile fu approvato nel luglio del 2008 da Consiglio Comunale.

“Il sindaco di Mondragone di fronte all’emergenza Coronavirus ha dovuto allestire un nucleo di volontari di Protezione Civile di fretta e furia e così sono stati commessi tanti pasticci, non si fatta un’adeguata preparazione professionale degli operatori, non si è stabilito un piano d’azione, non si è creata una rete di contatti, insomma è stato tutto fatto nella più piena sciatteria. E in ultimo nella giornata del 24 marzo è prevista un’assemblea per coordinare le attività dei volontari in barba a tutti i decreti ministeriali che proibiscono gli assembramenti.” _- sono state le parole di Gianni Pagliaro dell’associazione Mondragone Bene Comune.

“Ho segnalato la questione per verificare se si stanno volendo le norme di sicurezza per evitare i contagi. Il nucleo di volontari della Protezione Civile ha lo scopo di combatte l’emergenza e non di aggravare il problema.”- ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli contattato dai cittadini.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa