Comunicati

Legambiente al Comune di Saviano: timori per sperimentazione 5 G alla Traversa Sena

loading...

Saviano, 15 Maggio – Legambiente IRIDE scrive al Comune di Saviano ricordando che eventuali installazioni di impianti tecnologici 5 G sono attività di sperimentazione per le quali non può essere violato il principio di preventiva cautela per la tutela della salute e dell’ambiente. Raccogliendo  i timori dei residenti della Traversa Sena per la preannunziata installazione per la telefonia mobile, chiede tra l’altro  di “conoscere gli interventi previsti in ambito comunale in termini di strutture e aree interessate al 5 G; la consistenza  delle infrastrutture convenzionali per la telefonia mobile allo stato presenti  (ad es 2G, 3G, 4G) e quella delle eventuali infrastrutture deputate alla trasmissione elettrica in alta tensione cumulabili in termini di emissione”. Infine Legambiente IRIDE evidenzia che ad oggi non risultano note alla comunità scientifica univoche implicazioni per la mancanza di adeguati studi di riferimento.

L’Amministrazione Addeo, tramite l’Assessore all’Ecologia Luigi Cappella, aveva dato notizia di un incontro con il Gestore interessato, ma  ad oggi ignoti gli esiti. 

Il Comune di Saviano non ha un regolamento per la individuazione di specifiche zone dove posizionare impianti radioelettrici come in tal senso riconosciuto, per contenere l’esposizione delle persone ai campi elettromagnetici, dalla  Corte Costituzionale con la  sentenza n 307/2003. Inoltre non è dotato del Piano Urbanistico Comunale, quest’ultimo a  16 anni dall’approvazione della Legge regionale n 16/2004 e 9 anni dal regolamento n 5/2011.  Negli ultimi  anni  sul territorio savianese, già  gravato  dall’attraversamento anche in prossimità di civili abitazioni degli elettrodotti ENEL, realizzati numerosi  impianti di telefonia mobile tanto più perché essi  non assimilati   alle normali  costruzioni edilizie e considerati opere di urbanizzazione primaria e di pubblica utilità dal Decreto Gasparri del 2002.
Nota Legambiente IRIDE
COMUNE DI SAVIANO
c.a. Sindaco ff
c.a. Assessore all’Ambiente
c.a. Segretario Comunale
c.a. Responsabile Ufficio Tecnico
c.a. URP
c.a. Responsabile della prevenzione della
corruzione e della trasparenza
Napoli, 14 maggio 2020
Oggetto: sperimentazione tecnologia 5G in ambito locale
Con riferimento alla segnalazione pervenutaci da parte di residenti in Traversa Sena a Saviano relativa a timori per gli effetti dannosi sulla salute connessi all’esposizione alle emissioni prodotte da un’antenna per telefonia mobile 5G di cui risulterebbe imminente l’installazione, considerando che si tratterebbe di una attività di sperimentazione del 5G, che non risulta il Comune sia dotato di regolamentazione/pianificazione di settore per la telefonia mobile, al fine del rispetto in termini sostanziali delle fondamentali norme di trasparenza di cui al D.Lgs 33/2013 e smi, chiediamo di rendere disponibili adeguate informazioni in merito:
– ai complessivi interventi previsti in ambito comunale in termini di strutture e aree interessate al 5G
– ai termini e condizioni di funzionamento, nonché ogni altro elemento utile a comprendere la portata e le implicazioni connesse all’esercizio del/degli impianto/i;
– la consistenza (aree interessate e rappresentazione cartografica dei campi EM connessi) delle infrastrutture convenzionali per la telefonia mobile allo stato presenti (ad es. 2G, 3G, 4G);
– la consistenza (aree interessate e rappresentazione cartografica dei campi EM connessi) delle eventuali infrastrutture deputate alla trasmissione elettrica in alta tensione (CEM bassa frequenza) potenzialmente cumulabili in termini di emissioni;
– alle iniziative precauzionali poste quali pregiudiziali alla sperimentazione o in generale ai periodi di esercizio del 5G in ambito locale ai fini della tutela della salute dei soggetti esposti, atteso che ad oggi non risultano note alla comunità scientifica
univoche implicazioni per la mancanza di adeguati studi di riferimento.
Pertanto, certi della ragionevole disponibilità, in attesa di un sollecito riscontro, porgiamo cordiali saluti.
Il Vicepresidente
Dott. Giancarlo Chiavazzo
Il Presidente
Arch. Anna Savarese

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.