Comunicati

Casalnuovo, inaugurazione del primo eco-murale in Campania

loading...

Casalnuovo, 18 Settembre – 18 Settembre 2020 alle ore 18:30, inaugurazione del primo eco-murale nella cittadina di Casalnuovo Di Napoli. Una parete esterna dell’Istituto Comprensivo Aldo Moro, trasformata in un tela di arte e creatività. Superficie trattata con particolari vernici, brevettate, capaci di eliminare lo smog, riproducendo un processo simile alla fotosintesi clorofilliana.

Questo in sintesi il progetto A.R.I.A.Es (Arte, Rotary, Inquinamento, Ambiente Eco-sostenibile), presentato dal Rotary Club Acerra Casalnuovo A. Montano, guidato dalla Presidente Teresa De Dominicis, Distretto 2100 Governatore Massimo Franco, all’interno delle attività previste dalla manifestazione #estatecasalnuovese, con il patrocinio del Comune di Casalnuovo di Napoli. Il progetto si pone in linea con la settima area di intervento relativa al Sostegno Ambientale, annunciata recentemente dalla Rotary Foundation e dal Rotary International.

Un vero e proprio progetto di riqualificazione urbana che unisce la street art con l’ecologia.

Da quest’ anno la sostenibilità ambientale è diventata la settimana area di intervento del Rotary e il nostro club, molto sensibile alla tematica, si è subito attivato con una serie di iniziative sul territorio. Il murale antismog rappresenta un messaggio per la comunità, un richiamo a madre Natura, un invito alla bellezza e al rispetto della nostra Terra” – afferma la Presidente Teresa De Dominicis.

Questa particolare tipologia di Murales, infatti, già utilizzata in molte città europee e italiane, grazie all’uso di particolari vernici Airlite, 100% #naturali e #VOCfree, è capace di trasformare il cemento in depuratore d’aria, di informare e sensibilizzare su tematiche connesse all’ambiente. Infatti, per pulire l’aria,  queste tinte utilizzano lo stesso principio usato dalla natura, generando ioni negativi sulla superficie, dove vengono applicate. Nello specifico, grazie ad una tecnologia brevettata, attraverso un materiale semiconduttore simile a quello dei pannelli solari per generare elettricità, la pittura produce delle piccole cariche elettrostatiche, che combinandosi con il vapore acqueo e l’ossigeno presenti nell’aria, la purificano in modo 100% naturale. Ogni metro quadrato di questa particolare pittura è, infatti, in grado di purificare l’ambiente nella stessa proporzione in cui agisce un metro quadrato di alberi ad alto fusto.

L’affresco #green è stato effettuato da Pasquale Mocerino, che ha aderito con entusiasmo a questa iniziativa, guidato dai suoi ex insegnanti dell’ISIS Europa di Casalnuovo, sezione Grafica e Comunicazione, Anita Pascale e Nunzio Barone.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.