Magazine

Digital PR: l’ufficio stampa del nuovo normale

Napoli, 19 Ottobre – Il mondo è cambiato: ci siamo tuffati di petto all’interno della rivoluzione digitale e, spesso, non ne conosciamo nemmeno termini e mestieri.

Da qualche tempo, nell’ambito della comunicazione digitale il Digital Pr è uno dei mestieri più cercati in Italia. Ma sappiamo davvero cosa fa il Digital Pr?

Ne abbiamo parlato con una professionista di nostra conoscenza: Eleonora, titolare dello studio Ele22.

“Le Digital Pr sono l’evoluzione dell’ufficio stampa tradizionale ma con una vision a 360 gradi su tutta la comunicazione digitale” ci dice la professionista “non sono un mestiere semplice ma sicuramente è uno dei ruoli più richiesti e, probabilmente lo sarà ancora per molti anni”. “A differenza del classico ufficio stampa le digital PR permettono di raggiungere un pubblico più vasto ma rendono possibili diverse operazioni, bisogna saper mettere in campo tanta strategia ma, da un comunicato stampa si possono ottenere ottimi risultati di branding o di link building.”

Digital PR: chi è, cosa fa

I digital pr mettono in campo una serie di azioni in grado di:

  • far conoscere un brand/persona pubblica/evento
  • generare consenso intorno al soggetto promosso

Queste due azioni principali devono essere svolte con dedizione e passione per arrivare all’obiettivo richiesto. Per poterlo fare il professionista ha una valigia degli attrezzi non indifferente.

  1. Media list personalizzata e personale
  2. Contatti con giornalisti e blogger
  3. Competenze linguistiche di altissimo livello
  4. Competenze SEO
  5. Conoscenza dei maggiori programmi di scrittura e grafica.

Per diventare Digital Pr serve un percorso di studi multidisciplinare ed in particolare una formazione continua con relativo investimento di risorse proprie ma è questo che fa il vero professionista.

Il costo medio di una campagna base di Digital PR parte dalle 3000 euro ma può variare a seconda delle necessità del cliente in ogni caso, è bene sapere che è necessario, sempre, acquistare gli spazi per i passaggi di comunicazione, perchè, nonostante si possa pensare il contrario, i classici comunicati stampa, se non contengono una notizia non passano.

Digital PR e comunicazione digitale: affidarsi a professionisti

Spesso e volentieri si compie un errore: affidare la comunicazione ad un collaboratore aziendale che in realtà è assunto per altri ruoli. Questo anzichè migliorare l’azienda può persino danneggiarla. 

Per avere massima cura del proprio brand è bene affidarsi ad uno studio di consulenza esterna ed avere così miglior risultato in tempi brevi. E’ bene ricordare che la comunicazione digitale, in ogni caso dà i risultati solo dopo tempo. Niente è immeditato. La rete è un sistema immenso e, per coltivarlo bene, ci vuole parecchia costanza, i risultati si ottengono di certo.

Quando si genera una campagna di digital pr e comunicazione digitale si deve avere un obiettivo preciso condiviso tra professionisti della comunicazione ed azienda, il consulente potrà presentare un piano d’azione e stabilirà gli obiettivi oltre che i tempi di raggiungimento di questi ultimi.

In ogni caso è certo che se le azioni pr verranno svolte in modo professionale e trasparente i risultati raggiunti soddisfano i clienti più esigenti e, a differenza degli acquisti a spot non mirati, resteranno a lungo in rete.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.