Attualita'

Covid-19, stop agli spostamenti dal Comune in cui ci si trova: il Governo argina le fughe dal Nord

Napoli, 22 Marzo – Ormai sono giorni di passione, quelli che ci vedono a casa sperando in un futuro roseo. Però per giungere alla fine di questo patimento, ciascuno di noi dovrà fare la sua parte, dal politico al medico, fino all’ultimo cittadino italiano.

In queste settimane si sono succedute diverse ordinanze e disposizioni urgenti per far fronte al Coronavirus e, in queste ore, è stata prodotta l’ultima a firma congiunta del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e del Ministro della Salute Roberto Speranza. L’Ordinanza in questione, a far data da oggi, vieta a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi pubblici di trasporto o privati in comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute

Essa è giustificata dall’evolversi della situazione epidemiologica, dal carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e dall’incremento dei casi su territorio nazionale. Inoltre, nelle premesse, è indicato che sussiste l’esigenza di evitare conseguenze sul mantenimento dell’ordine pubblico e della sicurezza a seguito del possibile verificarsi di rilevanti flussi di spostamenti di persone, incompatibili con gli obiettivi di contenimento del Covid-19.

Sembra una situazione veramente surreale, quella che sta coinvolgendo il mondo intero, ma credo fermamente che queste misure ancora più stringenti siano necessarie per la sconfitta di questa devastante sciagura.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa