Comunicati

Cinema per il sociale, nuovo cortometraggio di Iannelli incentrato sulla Seconda Ondata della Pandemia

Napoli, 14 Febbraio – L’artista Angelo Iannelli, noto come Ambasciatore del Sorriso, ritorna, oltre che con il nuovo capolavoro letterario sul corso della Pandemia, con un nuovo cortometraggio importante, tratto dal libro “Pandemia Seconda Ondata: Rabbia e Confusione”, per donare Speranza e Sorrisi a tutte le persone.

Dopo il costante impegno durante la prima ondata pandemica ,il giullare del Sorriso, Angelo Iannelli, ha pensato anche all’idea di un cortometraggio denso di emozioni positive per mettere in grande risalto la speranza, partendo dalla città di Napoli, dove Pulcinella in mascherina con il suo burattino “Gennarino” è riuscito a far vedere l’altra faccia della Pandemia che ci siamo dimenticati come il Sorriso e la Speranza attraverso la bellezza turistica.

Stavolta la sua grande figura umana aveva un volto diverso dal solito: un Sorriso amaro e tanta rabbia negli occhi. La scena suggestiva simbolo è stata quella dell’immagine di Pulcinella con il suo Gennarino a fianco dell’opera d’arte “un neonato raggomitolato su stesso”. dell’artista Jago.

Il video del cortometraggio è già sulla piattaforma Youtube, con la regia di Angelo Iannelli, il montaggio e le riprese a cura di Lino Ragosta, le foto di Sebastiano Egizio e aiuto tecnico di Angela Agosta. Un filmato destinato ad avere un grande successo e bensì potrebbe oggetto di studio nelle scuole.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.