Comuni

Caserta, Atana Confartigianato e Ugl: “A Natale Consuma Campano”

Caserta, 4 Dicembre – Numerosi componenti del comitato denominato “A Natale Consuma Campano” si sono riuniti ieri sera presso la sede territoriale della Ugl Caserta per analizzare, alla presenza del Segretario Ferdinando Palumbo, le tendenze di vendita dei manufatti della provincia e per approfondire le dinamiche relative all’export. Luca Pietroluongo, segretario generale di Confartigianato Campania, l’associazione datoriale che localmente affilia circa 350 aziende nel solo settore alimentare ha ricordato come  lo scorso anno le esportazioni dei prodotti natalizi made in Italy abbiano fatto registrare un incremento del 31 % negli Stati Uniti e numeri di crescita a due cifre anche in Belgio, Svizzera e Polonia. “Sul versante del marcato interno” ha argomentato Pietroluongo “il Natale modifica le abitudini di spesa dei cittadini, motivo per il quale incoraggiare l’acquisto di prodotti autoctoni, soprattutto se di qualità può realmente garantire fatturati più alti e sviluppo economico per tutti”.

La serata ha fatto registrare l’adesione all’iniziativa della  presidente nazionale di Atana (Associazione Tutela Ambiente Natura Animali) Marinella Laudisio la quale ha invitato a fare attenzione alle truffe derivanti dal fenomeno dell’italian sounding orientando gli acquisti su prodotti locali garantiti da consorzi di tutela.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa