Comuni

Casamarciano, al via la presentazione della kermesse “Scenari di Casamarciano”

Sono attesi: Gino Rivieccio, Roberto Ciufoli e Massimiliano Gallo, Il filosofo Umberto Galimberti

 

Casamarciano, 13 Luglio – Gino Rivieccio, Massimiliano Gallo, tra gli ospiti sul palco del festival del teatro “Scenari Casamarciano”. È atteso un omaggio al maestro Ennio Morricone recentemente scomparso; un concerto di musica lirica; attesa per la serata dedicata al filosofo Umberto Galimberti. Il programma di eventi che da venerdì 17 luglio, per dieci giorni consecutivi, animerà il comune di Casamarciano.

Location individuata dall’amministrazione comunale è, ancora una volta, l’area intorno alla Chiesa di Santa Maria del Plesco; un luogo magico sì come appare al visitatore al primo impatto; il luogo conserva ancora, nelle sue fattezze, la sua originale impronta storica. Dieci gli appuntamenti in cartellone presentati nel corso della tradizionale serata che è stata anche l’occasione per annunciare al pubblico la nuova connotazione di questa decima edizione intitolata “scenari solidali”.   

“Non a caso – spiega il sindaco Andrea Manzi: “ Quest’anno il festival si chiamerà ‘scenari solidali’. Ancora una volta non graveremo sulle casse comunali sostenendo i costi solo con il contributo dei soci sostenitori e degli sponsor senza i quali in questi dieci anni il festival non avrebbe avuto l’eco che ha a livello nazionale. È un festival costruito “in casa”, per la prima volta senza direttore artistico che rispecchia il vissuto di questi dieci anni che hanno consentito a Casamarciano di diventare luogo d’arte e di cultura riconosciuto anche dal Fai (Fondo Ambiente Italiano). “Sicuramente le finalità sociali e solidali saranno le priorità di questa edizione – rilancia l’assessore alla cultura Carmela De Stefano – ma non per questo abbiamo tralasciato la parte artistica che conserva il suo fascino con un ritorno al passato che evidenzia il cammino svolto fin qui.

L’assessore De Stefano ha avuto modo di leggere, pubblicante,  una poesia, di autore sconosciuto; uno scritto ritrovato tra gli spazi del Complesso Badiale di Santa Maria del Plesco, con ogni probabilità  in un mobile d’arredo  conservato; una poesia di alti sentimenti!   La conferma di un festival interessante arriva dalla presenza di un filosofo come  Umberto Galimberti che sarà di scena mercoledì 22 luglio. Una presenza fortemente voluta in previsione di un dialogo con i giovani. La comicità, l’ironia di Gino Rivieccio è prevista per il 23 luglio. Senza dimenticare l’apertura della manifestazione del 17 luglio con l’omaggio al maestro Ennio Morricone con l’esibizione di Angelo Caldarelli. È un festival costruito in ogni suo tassello: la manifestazione prevista per il prossimo settembre, come si nota, è stata anticipata nel corrente mese di luglio.

Antonio Romano

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa