Politica

Campania, Vitalizi. Caso (M5S)”Da Napoli nord grande adesione all’evento di domani”

loading...

Roma, 14 Febbraio – “Ero sicuro che ci sarebbe stata una buona risposta alla nostra proposta di scendere in piazza per dire no ai vitalizi, ma le chiamate, adesioni, mail ricevute in questa settimana, l’entusiasmo, che sto ricevendo, in queste ore, mi hanno lasciato davvero commosso e mi convincono che la nostra battaglia è giusta e che dobbiamo continuare così, stando accanto ai cittadini, contro la casta ed i privilegi. Abbiamo una società civile da difendere a cui stiamo dando voce nel migliore dei modi!” lo dichiara il Portavoce alla Camera, Andrea Caso del MoVimento 5 Stelle, membro delle Commissioni Finanze e della Bicamerale Antimafia.

“Grideremo tutti insieme la nostra indignazione ad un privilegio odioso, che marca la distanza tra il comune cittadino ed il politico – aggiunge Caso –  Li avevamo aboliti questi vitalizi e la “casta” se li vuole riprendere con una delibera al Senato. Noi non ci stiamo. Lo diremo con striscioni, manifesti, locandine, ma soprattutto con tanta gente in piazza. Da Marano ci saranno ben due bus, ma l’intera area di Napoli nord ha risposto ottimamente”.

“Vogliamo che i cittadini siano rispettati, che la legge sia uguale per tutti, anche in materia previdenziale” conclude il parlamentare pentastellato dell’Antimafia.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.