Politica

Campania, Di Scala (FI):”Ministro Grillo archiviato, ma scontro in M5S paralizza Sanità”

Napoli, 20 Luglio – “Prendiamo nota: archiviata e letteralmente scavalcata a piedi uniti la ministra Grillo, non si sa se per manifesta incapacità o sospetto consociativismo con De Luca, i deputati e i consiglieri regionali dei 5 stelle si sono rivolti direttamente al premier Conte. Legittima la richiesta della revoca dell’incarico di commissario alla sanità al governatore per affidarla a qualcuno più capace, il dato politico  è disarmante: assodato l’assoluto fallimento della ministra grillina, cosa già deprimente di per se, l’incapacità di sintesi e lo scontro interno ai 5 stelle continuano a paralizzare la sanità campana”. Lo afferma la presidente della commissione Sburocratizzazione del Consiglio regionale della Campania Maria Grazia Di Scala (FI).

“La lettura è semplice quanto la situazione inaccettabile, visto che parliamo della salute dei cittadini costretti a pagare l’inadeguatezza di un ministro fallimentare e certi intollerabili giochi di potere dai quali i 5 stelle si sono sempre dichiarati distanti”. “Salvo poi ad autosmentirsi coi fatti”, conclude l’esponente di Forza Italia.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa