Politica

Campania, Cirillo (M5S):”Sospendere gli affitti delle residenze universitarie”

Il consigliere regionale: “Studenti di famiglie in difficoltà economiche costretti a pagare alloggi inutilizzati”

 

Napoli, 9 Aprile – “E’ scaduto da 5 giorni il termine per gli studenti fuori sede per pagare la retta delle residenze universitarie. Molti di questi ragazzi sono tornati nelle rispettive città di origine, contestualmente alla sospensione di corsi ed esami nell’ambito delle misure di contenimento dell’emergenza Coronavirus. Tra questi, ci sono studenti che, sebbene non usufruiscano degli alloggi, hanno difficoltà a onorare le rette per le difficoltà economiche in cui oggi versano le loro famiglie a causa delle attività lavorative bloccate”. E’ quanto chiede il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Cirillo.

“Occorre a questo punto provvedere ad horas alla sospensione dei canoni di locazione per il mese di aprile. Per quanti hanno già corrisposto la quota fitto, la somma in questione sia accantonata e utilizzata per il primo mese utile in cui ripartiranno le lezioni universitarie”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa