Comuni

Brusciano, Misure di contenimento Covid-19: ancora troppa gente in strada

Brusciano, 14 Marzo – L’Italia lotta strenuamente contro il Coronavirus con in prima linea il Sistema Sanitario Pubblico, strutture ospedaliere, medici, infermieri e tutti gli operatori al servizio della Nazione e dei cittadini malati. Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, in relazione ad ipotesi di picchi e numero dei contagi, ha dichiarato: “Il distanziamento sociale è la chiave per ridurre la diffusione del contagio. Le prossime settimane saranno decisive e dipendono dal comportamento di ogni singolo cittadino”.

Con la Conferenza stampa delle ore 18.00 del 13 marzo 2020, del Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, insieme al Presidente dell’ISS Silvio Brusaferro, è stato fatto il punto della situazione sul Covid-19. Conferenza è qui postata http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioVideoNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&menu=multimedia&p=video&id=2072 .

Ad oggi, ecco i dati relativi all’emergenza Coronavirus in Italia. Sono 14.955 i malati sul territorio nazionale; i morti sono 1.266; le persone guarite sono 1.439; il numero complessivo dei contagiati, comprese le vittime e i guariti, ha taccato quota 17.660. Sono stati fatti 97.488 tamponi complessivi, quasi oltre 65mila dei quali in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna.

In Campania ulteriori misure di prevenzione sono scattate oggi pomeriggio con l’Ordinanza n. 15 del 13 marzo 2020 Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Vietato passeggiare. Chi trasgredisce sarà obbligato a fare la quarantena.

In Campania proiezioni da contagio nei prossimi giorni rendono fanno intendere che entro metà aprile c’è da aspettarsi un picco di contagi, tenuto conto anche dei tanti rientri in regione di coloro provenienti dalle ex zone rosse del Nord.  

Qui è reperibile la citata ordinanza http://www.regione.campania.it/regione/it/news/primo-piano/ordinanza-n-15-del-13-3-2020-ulteriori-misure-per-la-prevenzione-e-gestione-dell-emergenza-epidemiologica-da-covid-19?page=1 .

A Brusciano, dove procedono con intensità le operazioni di igienizzazione delle strade fino a copertura dell’intero patrimonio viario fatto di complessivi 33 km di lunghezza su 5,6 kmq di estensione territoriale comunale, con lo stesso Sindaco Avv. Giuseppe Montanile a seguire personalmente anche tali interventi di igenizzazione e sanificazione, notando nel frattempo pure la continua presenza di cittadini a zonzo che trasgrediscono le prescrizioni adottate a livello nazionale con i Decreti del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte e con le ordinanza sia regionali e sia comunali.

Alla luce della richiamata Ordinanza del Presidente De Luca, la più volte citata n. 15 del 2000, il Sindaco Montanile ha lanciato via social il suo ultimatum e si è attivato subito  come Ufficiale di Pubblica Sicurezza e Massima Autorità Sanitaria a Brusciano contro “la maleducazione, l’inciviltà e l’irresponsabilità” come annunciato dalla pagina FB https://www.facebook.com/Peppemontanile/videos/197201718217842/ .

Intanto, per chi delinque sul web con fake e manipolazioni mediatiche, c’è l’attività del Centro Nazionale Protezione Infrastrutture Critiche #CNAIPIC della #Polizia #Postale e delle Comunicazioni.  Gli operatori di Pubblica Sicurezza sono venuti a conoscenza di una nuova campagna mirata di phishing e malware legata al tema dell’epidemia da #Coronavirus (COVID-19). L’invito della Polizia Postale è di “diffidare da questi e da simili messaggi, evitando accuratamente di aprire gli allegati che essi contengono. Per ogni utile informazione, la Polizia mette a disposizione il proprio “commissariato virtuale”, raggiungibile all’indirizzo https://www.commissariatodips.it/ ”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa