Politica

Audio scioccante, la Raggi come non l’avete mai sentita in una registrazione con l’ex AD di Ama Bagnacani

Napoli 20 Aprile –  L’inchiesta di Emiliano Filippaldi dell’ “Espresso“ ha portato alla luce l’audio discusso in cui la Raggi fa pressioni sulla situazione economica della società.

Come già preannunciato ieri, oggi, sul sito dell’Espresso è stata pubblicata l’audio inchiesta che “ incrimina “ la Sindaca della Capitale. Come sappiamo tutti Roma sta affrontando da anni il problema immondizia. Si ricorderanno le proteste da parte dei cittadini e le due discariche incendiate (come quello di via Salaria a dicembre 2018 e quello di Roccia Cencia più recente) che hanno alzato la Tari sulle tasse dei romani.

Adesso, l’inchiesta, dà alla grillina una bella gatta da pelare. Considerando che Bagnacani ha dichiarato “ La sindaca ci ha fatto pressioni per chiudere i conti in rosso “ nel momento in cui ha consegnato le registrazioni e le chat alla procura della capitale.

Tra le frasi presenti nell’audio le più segnanti sono: “Lorenzo, devi modificare il bilancio come chiede il socio… se il socio ti chiede di fare una modifica la devi fare! “ e “ Se tu lo devi cambiare comunque, lo devi cambiare. Punto. Anche se loro dicono che la luna è piatta “. Parole che hanno portato a polemica all’interno dei pentastellati. Infatti si da una parte del M5S e da Salvini sono state chieste le dimissioni.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa