Comuni

Assurdo sull’Asse mediano. Automobile contromano, conducente con compagna e figli a bordo

loading...

Borrelli e Simioli: “Comportamento irresponsabile e pericolosissimo. Condotte del genere rischiano di causare incidenti mortali”

 

 

Napoli, 30 Ottobre – “Ci è stato segnalato un video realizzato nel pomeriggio di mercoledì lungo l’Asse mediano che mostra un’automobile che procede contromano. Secondo il racconto dei segnalanti a bordo della vettura, insieme al conducente, erano presenti la compagna e i figli. Le immagini ci hanno lasciato assolutamente senza parole. Un comportamento irresponsabile e pericolosissimo. L’incosciente alla guida procede con le quattro frecce accese come se niente fosse, come se bastasse quello per segnalare la sua presenza contromano lungo una strada a scorrimento veloce come l’Asse mediano. Condotte del genere rischiano di causare incidenti mortali. Come è possibile che delle persone adulte si lascino andare a condotte tanto sconsiderate?”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli.

https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/807353446366369/

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.