Comuni

Tangenziale di Napoli, tempi incerti sull’intervento al viadotto Capodichino e stazioni di rifornimento isolate

loading...

Borrelli (Verdi): “Carenze stucchevoli nella comunicazione, ribadiamo l’urgenza di un tavolo in Prefettura. Il divieto di transito imposto ai mezzi con peso superiore alle 7,5 tonnellate lascia la stazione di servizio di Capodimonte senza benzina”

 

Napoli, 30 Ottobre  – “I giorni continuano a passare ma ancora non ci sono notizie precise sulla durata dell’intervento che sta interessando il viadotto Capodichino della tangenziale di Napoli. Il presidente della società Paolo Cirino Pomicino disse in diretta a “La Radiazza” che sarebbero durati poco più di una settimana, ma le previsioni si stanno dilatando a dismisura. Addirittura c’è chi parla di primo trimestre del 2020. Le voci si rincorrono nel silenzio assordante di Tangenziale di Napoli SpA. Le stucchevoli carenze nella comunicazione stanno creando disagi almeno quanto il restringimento delle carreggiate del viadotto. La totale assenza di concertazione con gli enti locali ha impedito di studiare soluzioni alternativa per la viabilità. Ribadiamo la necessità di costituire un tavolo in Prefettura che permetta di addivenire ad un confronto costruttivo tra i vari livelli istituzionali e i soggetti cointeressati”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Sono molto preoccupato – prosegue Borrelli – dal destino dei lavori della stazione di rifornimento di Capodimonte. Uno dei dipendenti mi ha segnalato che la stazione è praticamente isolata  causa del divieto di transito imposto ai mezzi con peso superiore alle 7,5 tonnellate. Le autobotti, dunque, non possono rifornire la stazione che è isolata e senza carburante. Non vorrei che le negligenze di Pomicino e della società che presidente avessero anche un impatto sui livelli occupazionali delle aree di servizio poste in prossimità del viadotto”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.