Comuni

#animareleuropa, il Circolo Acli di Casamarciano Acli aderisce alla proposta di Prodi di sventolare il prossimo 21 marzo le bandiere europee

Casamarciano, 21 Marzo – Il Circolo Acli Giovanni Paolo II di Casamarciano aderisce all’appello del Presidente Romano Prodi e pertanto stiamo organizzando la grande mobilitazione #animareleuropa che avrà il suo culmine il giorno giovedì 21 marzo presso il nostro circolo.

Auspichiamo che i nostri soci, dirigenti e volontari aderiscano a questa proposta documentando la propria presenza con foto e video con la consapevolezza dell’importanza che questa campagna europea riveste nel futuro del nostro continente e del nostro paese, che vogliamo all’insegna della pace, della tolleranza e dell’accoglienza!

“Abbiamo bisogno di più Europa, di continuare insieme una grande storia di libertà e giustizia, di condividere un destino comune di pace, progresso e di solidarietà.”

“Per questo, anche le Acli di Casamarciano aderiscono all’appello di Prodi affinché il prossimo 21 marzo, le bandiere europee sventolino accanto a quelle italiane per ribadire un messaggio: l’Europa è la nostra casa comune.” È quanto afferma il Presidente del circolo Acli Andrea Vitale.

“A Casamarciano, sventoleremo le bandiere e faremo volare dei palloncini un #flashmob davanti al Circolo Acli  luogo di opportunità, abitato dai giovani, uno spazio comune di relazioni. C’è bisogno di #Europa e di slanci culturali importanti.”


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa