Comuni

Alla Polizia di Stato il trofeo gran prix della salute

Persano di Serre, 11 Dicembre – La squadra della Polizia di Stato, con atleti provenienti da tutti gli uffici della Campania, ha vinto la 12^ edizione del “Gran Prix della Salute – Trofeo Santa Barbara” manifestazione sportiva per le specialità nuoto e corsa riservato alle forze armate e di polizia e militari delle forze armate. Nella 8^ ed ultima prova di corsa sulla distanza dei 9 chilometri tenutasi presso il comprensorio militare di Persano, in provincia di Salerno, la squadra della polizia a completo ha piazzato tutti gli atleti nelle classiche delle 4 fasce oltre a quella femminile.
Un punteggio che ha consentito ai poliziotti di conquistare i punti necessari a scavalcare nella classifica il 17° Rav. Acqui dell’Esercito e la Polizia Penitenziaria, rispettivamente seconda e terza nella classifica generale defintiva. In totale la Polizia di Stato ha conquistato 4652,3 punti nell’arco delle nove prove. Quarta la Brigata Bersaglieri Garibaldi e a seguire l’Aeronautica Militare. Quindi La Marina Militare, e via via gli altri.
Per quanto concerne la prova di Persano, primo fra gli uomini è risultato ancora Salvatore Romano della Brigata Bersaglieri Garibaldi mentre per le donne ha tagliato per primo il traguardo Grazia Rozzano della stessa Brigata. La classifica definitiva per le varie fasce vede invece vittorioso Massimo Catena dell’Aeronautica Militare (fascia A), Alessandro Di Maio della Polizia Locale (fascia B), Antonio Amabile Polizia di Stato (fascia C), Eduardo Spicci della Brigata Bersaglieri (Fascia D) e Carlo Mungivera della Polizia di Stato (fascia E). Per le donne Maria Piera Salvemme della Polizia di Stato.
Una presenza costante insomma per gli atleti della Polizia nel corso delle 8 prove che ha consentito di accumulare i punti e i bonus necessari per aggiudicarsi il trofeo. Particolarmente suggestiva la cerimonia di premiazione con la presenza della fanfara della Brigata Bersaglieri Garibaldi.
Il Gran Prix è org­anizzato dal Quartie­re generale della Ma­rina Militare di Nap­oli di cui è comanda­nte Il capitano di vascello​ Gennaro​ Carola con il capo della sezione sportiv­a​ capitano di freg­ata Gioacchino De Ca­ndia.​ Responsabile della manifestazione è il maresciallo capo di seconda class­e​ Raffaele Alboreto con l’ausilio di Antonio Lamberti, ide­atore della manifest­azione.
Nello Fontanella

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.