Comuni

A Napoli la seconda tappa del Coca-Cola [email protected]

loading...

Coca-Cola [email protected]la pizza torna a casa

Napoli, capitale mondiale e patria natia della popstar del food più amata di sempre, ospiterà la seconda tappa  del tour (3-6 giugno) in formato diffuso riportando PizzaVillage lì dove tutto è iniziato

Napoli, 10 Maggio – Seconda tappa per il Coca-Cola [email protected] in programma a Napoli dal 3 al 6 giugno p.v. L’innovativo format phigital, ideato e prodotto da Oramata Grandi Eventi e AADV Entertainment, dopo il successo del primo appuntamento a Palermo lo scorso mese di marzo, approda nella capitale mondiale della pizza con un’edizione speciale diffusa a sostegno della riapertura delle pizzerie cittadine.

Il concetto di @home ampia i suoi confini con un PizzaVillage che, oltre ad arrivare nelle case dei napoletani con i servizi delivery e take-away, entrerà anche in quelle dei pizzaioli.  Un invito quindi a tornare a gustare la pizza in pizzeria e a scoprire il menù speciale dell’evento con 15 pizze celebrative pensate per l’occasione. Sono 15, infatti, le pizzerie storiche, tra le migliori della città, che diverranno per 4 giorni veri e propri flagship store Coca-Cola [email protected]nei quali riassaporare l’emozione della partecipazione all’evento più amato dai napoletani. 

Ad aprire le porte dei propri locali saranno le pizzerie: Vincenzo Capuano, Fiorenzano, Gino e Toto Sorbillo, L’antica Pizzeria Da Michele, Pizzeria Errico Porzio, Napoli 1820, Pizzeria 3.0 – Ciro Cascella, Cicciotto Pizzeria, Dalle Figlie di Iorio, Antica Pizzeria Da Gennaro, Fermento, Antica Pizzeria Vesi, Lucignolo Bella Pizza, Federico Guardascione, I Re di Napoli. Un’iniziativa inedita per supportare il prezioso lavoro dei maestri pizzaioli che avranno l’opportunità di rilanciare la propria attività fino ad oggi fortemente limitata dalle misure restrittive della pandemia.

L’esperienza Coca-Cola [email protected]prevista per la cenasi aprirà con un servizio di benvenuto dedicato e si concluderà, sia per chi ordina da casa che per quanti decideranno di parteciparvi andando in pizzeria, con l’omaggio di una Special Pizza Box contenente numerose sorprese e prodotti di eccellenza. 

Il format continuerà a coinvolgere il pubblico anche in eventi esclusivi sui canali social del [email protected] Due Masterclass dei maestri pizzaioli Gino Sorbillo e Errico Porzio che mostreranno i loro segreti al banco di lavoro con creazioni frutto delle tradizioni tramandate da generazioni e delle tecniche più recenti ed innovative. I campioni del forno a legna, con le farine del Mulino Caputo, daranno vita a ricette inedite che, per l’occasione, insieme a Coca-Cola, animeranno le serate casalinghe dei partenopei.

 Il Coca-Cola [email protected] si svolge grazie al sostegno di Coca-Cola, title sponsor dell’edizione 2021 che celebra insieme al [email protected] il perfetto binomio tra pizza e Coca-Cola. Una combinazione che mette tutti d’accordo e che invita a trascorrere insieme un momento di piacevole convivialità. Founding Partner dell’evento Mulino Caputo e Main Sponsor Birrificio Angelo Poretti. Official Sponsor: Acqua Minerale S. Bernardo, Latteria Sorrentina, Ciao – Il Pomodoro di Napoli e Caffè Kenon. Partner tecnici: Glovo e PizzaTales.it.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.