Comuni

Sant’Antimo, consiglieri opposizione centrodestra:”Conti bocciati, maggioranza in fuga. Mandiamo a casa l’amministrazione Russo”

Sant’Antimo, 29 Aprile – “I Revisori dei Conti bocciano un bilancio palesemente fasullo, da Procura contabile, la maggioranza scappa a gambe levate, salta la seduta del consiglio comunale: un quadro insomma vergognoso nel quale il sindaco Russo, dopo aver sommerso Sant’Antimo di rifiuti e debiti, sta ora addirittura tentando di ‘adescare’ con le sue solite false promesse alcuni i consiglieri di opposizione, peraltro tutti presenti alla odierna seduta. Siamo ad un degrado assoluto, speriamo a fine corsa”. Così i consiglieri di opposizione di centrodestra del Comune di Sant’Antimo (Na) Annarita BorzacchielloVito CesaroCorrado Chiariello e Innocenzo Treviglio peri quali “Sant’Antimo non merita queste vergogne”.

“Ci aspettiamo un sussulto di orgoglio innanzitutto dell’assessore al Bilancio primo responsabile di una manovra finanziaria improponibile: basta coi conti sballati, con familismi e clientele, con le poltrone a tutti i costi, con gli sprechi di risorse pubbliche, con l’arbitraria gestione dell’amministrazione e della cosa pubblica”.

“Deciso a qualunque nefandezza pur di rimanere incollato alla sua carica, siamo pronti a scommettere che il sindaco non rassegnerà mai veramente le dimissioni. Dunque, ci appelliamo all’intera assise: mandiamo a casa chi non è adeguato di rappresentarci, restituiamo dignità all’istituzione e a tutti i santantimesi”, concludono gli esponenti di opposizione.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa