Comuni

Napoli, “Protezione lavoratori, Popolazione, Ambiente”: esperti a confronto e approccio multidisciplinare sulle problematiche radioprotezionistiche

Napoli, 2 Novembre – Mercoledì 5 febbraio alle ore 17, presso la Fondazione De Martino, nell’ambito dei mercoledì culturali a cura della 5ª Municipalità Vomero, avrà luogo la Tavola Rotonda “Radioprotezione, territorio, ambiente”.

L’AIRM (Associazione Italiana di Radioprotezione Medica) Sezione Campania, prima sezione territoriale AIRM in Italia, operativa dal 1980, si è sempre interessata alle problematiche relative all’esposizione alle radiazioni ionizzanti e non ionizzanti per lavoratori, popolazione, ambiente, promuovendo iniziative, convegni, corsi di formazione in collaborazione con Enti ed Istituzioni sensibili alla tematica (Università, Enti di Ricerca, ASL, ecc.).

Monitorare lo stato di salute dei lavoratori, popolazione, ambiente e dedicare particolare attenzione alla prevenzione dei rischi di esposizione alle radiazioni ionizzanti e non ionizzanti sono alcune delle attività promosse dall’AIRM che cura aspetti scientifici e professionali secondo una tradizione di lunga data che vede coinvolti in prima linea i Medici Autorizzati incaricati a norma di legge della Radioprotezione Medica.

 Un evento questo, di tipo formativo ed informativo, da parte degli Esperti tra cui Medici Autorizzati, Medici del Lavoro, Fisici, Docenti Universitari, Dirigenti ASL, Medici di Medicina Generale, con un approccio multidisciplinare avente l’obiettivo di preservare lo stato di salute e di benessere dei lavoratori, della popolazione nella sua globalità e la tutela dell’ambiente.

Sabrina Ciani



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa