Sports

Napoli-Bologna 3-2: la doppietta di Milik e la magia di Mertens ritemprano gli azzurri

Napoli, 29 Dicembre – Importante vittoria del cuore. Il Napoli di Ancelotti combatte, soffre e alla fine ritrova la vittoria battendo 3-2 il coriaceo Bologna di Pippo Inzaghi.

Gli azzurri in vantaggio per due volte con una doppietta di Milik si fanno riprendere prima da un sontuoso colpo di testa  di Santander e poi ancora una volta da una zuccata di Danilo. A tre minuti dalla fine ci pensa Ciro Mertens che segna il gol della vittoria con una rasoiata da fuori area. Il Napoli chiude l’anno con una importante vittoria contro i felsinei e  si riscatta nel morale, dopo la bruciante sconfitta nel big match contro l’Inter,  proiettando gli azzurri a -9 dalla Juventus.

ll Bologna, in crisi di risultati, gioca, al San Paolo, la migliore partita del campionato. Nell’impianto di Fuorigrotta tanti striscioni contro il razzismo e dieci mila maschere con il volto del difensore azzurro-senegalese: toccante omaggio a Kalidou Koulibaly.

NAPOLI-BOLOGNA 3-2

15′, 51′ Milik (N), 37′ Santander (B), 80′ Danilo (B), 87′ Mertens (N)

IL TABELLINO

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Maksimovic, Ghoulam (68′ Mario Rui); Callejon (83′ Ounas), Zielinski, Allan, Verdi (57′ Fabian Ruiz); Milik, Mertens. All.: Ancelotti

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; De Maio, Danilo, Helander; Mattiello, Poli (79′ Orsolini), Pulgar, Svanberg (71′ Nagy), Dijks; Santander (42′ Falcinelli), Palacio. All.: Filippo Inzaghi

Ammoniti: Malcuit, Allan, De Maio, Pulgar

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print