Comunicati

Vallo di Lauro, Rubinaccio:”Gli ultimi giorni di Pompei: D’Amelio e Petracca, solo a fine mandato si ricordano dei nostri territori”

Vallo di Lauro, 21 Febbraio – Peppe Rubinaccio, portavoce del Comitato Civico del Vallo di Lauro, si scaglia contro i rappresentanti regionali del Pd, D’Amelio, Petracca e Santaniello, accusandoli di totale disinteresse verso i territori del Vallo di Lauro, abbandonati a se stessi. “Siamo alla fine di un mandato regionale e a distanza di cinque anni di completa assenza della presidente del consiglio regionale nei nostri territori, – afferma Rubinaccio –  solo ora si ricorda questo piccolo lembo di terra. Un fazzoletto di terra martoriato e funestato da tanti problemi legati all’ambiente e al dissesto idrogeologico, all’agricoltura e servizi socio sanitari. Sempre più ridimensionati come la guardia medica di Lauro, oltre allo scippo e la passarella politica del presidio del Parco degli Ulivi, dove, la presidente regionale, si aggirava in pompa magna nei vari sit-in e convegni, quelli in cui assicurava soluzioni e riapertura della struttura.

Internet non perdona – prosegue Rubinaccio –  e tutti posso costatare come dal lontano 2014 la struttura è rimasta tale. Una vera e propria cattedrale nel deserto. Le promesse da marinaio della D’ Amelio e il pd sono volate via come foglie al vento, oltre che la D’Amelio in questi quasi cinque anni non si è mai vista sul territorio.

Ora arriva d’incanto, lei e il presidente della settima commissione agricoltura Petracca. Guarda caso il duetto si affaccia nei nostri territori sotto elezioni regionali per accreditarsi consensi e visibilità. Quella visibilità negata dal disastro regionale gestito da loro stessi. A partire dagli indicatori che ci danno ultimi in tutti i settori per crescita industriale ambiente, occupazione, trasporti e per non parlare di sanità sempre più spezzata con questa giunta regionale. Spero – conclude Rubinaccio –  che i miei concittadini alle prossime regionali che sono dietro l’angolo,  rispediscano al mittente la D’Amelio

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa