Comunicati

Trasporti: disastro EAV

loading...

Napoli, 9 Febbraio – Non meno di 12 ore prima, in un’intervista in diretta al VG21 della sera (Canale 21), il manager dell’EAV, dott. Umberto De Gregorio, tra le altre cose, dichiarava che in questo periodo di pandemia, EAV garantisce il trasporto in sicurezza per i passeggeri sanificando i treni ad ogni corsa e utilizzando il trasporto con una capienza “solo” al 50% (in pratica metà dei treni dovrebbero esser vuoti).

Peccato però che la realtà smentisca tutto ciò!

Secondo le testimonianze di alcuni utenti, proprio questa mattina (ma è una scena giornaliera e ripetitiva) il treno n. 3081 che solitamente è “doppio” (cioè formato da due elettrotreni per garantire maggior capienza negli orari di punta) è giunto “dimezzato” e, partito dalla stazione di Quarto alle ore 8,15, è giunto a Soccavo (poco dopo le ore 8,30) già affollato ed i passeggeri in attesa non sono stati fatti salire!

Anche il treno successivo (n. 3083 che parte da Quarto alle ore 8,34) è giunto “dimezzato” ed affollato alla stazione di Soccavo, ma questa volta le persone in attesa sono state fatte salire comunque e le foto allegate dimostrano lo stato dei fatti. Il treno è giunto alla stazione di Montesanto alle ore 9,04 (in ritardo di 7 minuti, ma questa è tutta un’altra storia) stracarico di gente avvilita e nervosa non solo per i lunghi tempi ma soprattutto per la mancata applicazione delle norme anti-covid. 

Sarebbe auspicabile che il Presidente della Regione, Vincenzo De Luca, intervenga con pugno di ferro verso la gestione EAV (e non solo sulle scuole e sulla ristorazione), ma poi ci viene da pensare: “fu proprio De Luca a nominare presidente EAV, Umberto De Gregorio!” Si salvi chi può!!!

 

Davide Brandi

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.