Comuni

Torre Annunziata, Concorso “Bello e Certificato”: grande affermazione per l’Istituto “Graziani”

Torre Annunziata, 10 Giugno – Al concorso Bello e Certificato presso l’Istituto zooprofilattico del mezzogiorno, ecco i risultati, il Graziani si è classificato come 1° posto assoluto in abbinata Sala e Cucina; 2° posto assoluto di Cucina e 1° posto assoluto di Sala. Inoltre un 3° posto per il miglior piatto creativo di Cucina. I docenti che hanno preparato gli allievi sono il prof. Biagio Mascia, con l’alunno Ranieri Daniele. Per la Cucina, Carotenuto Maddalena, con l’alunno Paolella Vincenzo.

Al concorso l’Arte del Cappuccino, promosso da AIBM Project, a Montesarchio, primo posto grazie a Antonio Garofalo che oltre al trofeo ha vinto un corso di “Latte art” (accompagnatore prof. Biagio Mascia)

Gli alunni delle classi: III G, IV D e V D (con i prof. Giordano Flaminio, Sabatino Angela, Pinto Rosanna) hanno partecipato al progetto ambientale promosso dal Rotary per il risanamento delle acque del fiume Sarno.

Ed infine, per il progetto sulla sicurezza promosso dalla Asl Napoli 3 Sud, dal  “Insieme per la Sicurezza”, con la collaborazione dal polizia di stato polstrada in relazione ai molti incidenti stradali, il Graziani ha vinto il primo premio con il miglior video propositivo, puntando su proposte e azioni da attivare proponendo ad esempio dei cocktail analcolici. Vi hanno partecipato le classi Terze dell’istituto.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa