Comuni

Somma Vesuviana, apre Polo Vaccinale. Di Sarno: “Immediata la risposta dell’ASL: da Lunedì 19 Aprile apre il Polo Vaccinale in città”

loading...

Somma Vesuviana, 17 Aprile – “E’ arrivata la notizia tanto attesa: apre il Polo Vaccinale a Somma Vesuviana. Lunedì 19 Aprile apertura del Polo Vaccinale, al momento nella fase iniziale sarà attivo con turno pomeridiano dalle ore 14 alle ore 20”. Lo ha annunciato poco fa, Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana.  

“Ieri avevamo scritto una lettera – ha proseguito Di Sarno – al Direttore Generale dell’Asl NA 3, ing. Gennaro Sosto chiedendo con chiarezza l’immediata apertura del Polo Vaccinale e il non ridimensionamento dei servizi sul territorio”. Una lettera a doppia firma: Salvatore Di Sarno in qualità di sindaco e Ciro Cimmino, Assessore alla Salute del Comune di Somma Vesuviana.

Una storia nella storia da raccontare. Infatti il Polo Vaccinale avrà sede in Via Trentola, località Rione Trieste, presso il Centro di Formazione della Caritas lì dove tradizionalmente si lavora all’inclusione sociale lavorativa di giovani in detenzione alternativa. Una storia di efficienza, eccellenza e di vita.  

“Dalle prime interlocuzioni con l’Asl – ha ribadito Raffaele Cerciello, Vice Direttore della Caritas Diocesana di Nola e Presidente Fondazione S.I.C.A.R.  – abbiamo subito percepito che la nostra funzione, di salvaguardia delle persone fragili, doveva anche essere di offrire dei luoghi adatti per la campagna vaccinale. E’ uno dei modi di abitare la storia con amore. Esprimo gratitudine al nostro Vescovo, Mons. Francesco Marino che ci ha subito sostenuto affinché questo processo andasse in porto. Noi in questo luogo abbiamo il nostro Centro di Formazione Caritas che lavora sull’inclusione sociale lavorativa di giovani in detenzione alternativa e che abbiamo concesso per ospitare il Centro Vaccinale. Parliamo di ben 200 metri quadrati.  Un grande impegno della Curia partito con il primo Centro Vaccinale, con il Rettore del Seminario, nel Seminario di Nola e il secondo è Somma Vesuviana”.

Ora Somma Vesuviana come modello che include cura e vaccinazione. Da una parte l’ambulanza comunale voluta dall’Amministrazione esclusivamente per prendersi cura dei cittadini sommesi malati di Covid, nei giorni scorsi il team della Misericordia ha assistito una signora anziana che oltre al Covid purtroppo ha anche il Parkinson, ma da Lunedì il paese sarà parte attiva della campagna di vaccinazione con un suo Polo Vaccinale.

E’ dunque costantemente attiva l’ambulanza per pazienti covid, voluta esclusivamente dal Comune di Somma Vesuviana, con la Misericordia di Pollena Trocchia portando non solo soccorso ma anche una parola di conforto ed una carezza nelle case di chi soffre, di chi è solo, di chi ha necessità. Dalle ore 12 alle ore 24, tutti i cittadini di Somma Vesuviana potranno chiamare gratuitamente al numero verde  “800 – 26  – 14 – 87” e chiedere il servizio gratuito di ambulanza con infermiere, soccorritori specializzati, autista e volontari della Misericordia.  E’ stata già ribattezzata l’ambulanza della solidarietà.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.