Riflessioni in pillole Rubriche

The crown: il principe Filippo

loading...

Napoli, 17 Aprile – È andato via alla soglia dei cent’anni il principe Filippo, o meglio Philip Mountbatten, duca di Edimburgo, nato a Corfù il 10 giugno del 1921, principe consorte della regina Elisabetta, e per la prima volta nella sua vita, non è stato un passo indietro, ma l’ha potuta anticipare.

Un uomo bellissimo, affascinate che non amava essere raccontato, famoso per le sue gaffe e per le sue passioni, con i suoi pregi e i suoi difetti, che ha rivestito un ruolo fondamentale e determinante nella vita della sovrana e della monarchia. Molto più inglese di tanti altri, nonostante non lo fosse per nascita, innovativo, di un humor molto apprezzato soprattutto dal nipote Harry che lo ha evidenziato anche nel suo ricordo commemorativo.

In un mondo maschilista che ha l’ardire di lasciare una donna in piedi, mentre due uomini si siedono comodamente in poltrona, dimostrando da parte di uno, il suo disgusto per il potere politico conferito a una donna, e da parte dell’altro, vigliaccheria non alzandosi a sua volta lasciandole il posto, in un mondo in cui tutti i giorni, donne, mogli, madri, vengono picchiate selvaggiamente, violentate, uccise, la figura del principe Filippo prende un valore inestimabile.

Ha rinunciato ai titoli nobiliari, alla sua carriera militare, a dare il cognome ai suoi figli, alla sua religione per amore della sua Lilibeth che ha appoggiato e sostenuto per ben 74 anni di matrimonio, fino alla fine dei suoi giorni e tra le cui braccia ha voluto lasciare questa vita.

Non sono tanti gli uomini che rinunciano alle proprie ambizioni per una donna, è molto più verosimile il contrario.

Credo che nel vivere coniugale, la più grande forma d’amore sia sostenere la propria donna nei suoi attimi di fragilità, in quei momenti in cui è oppressa dalle responsabilità familiari, da una società maschilista e discriminatoria in cui deve lottare il doppio per i suoi diritti,  e lui, il duca di Windsor nonostante sia stato accusato di razzismo più volte, credo abbia dato un grande esempio di civiltà, di emancipazione, di responsabilità, per una donna, una regina, una nazione.

Vola alto principe Filippo!

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.